BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

27/10/2021

fare

Collaborazione tra CIO e CFO fondamentale per raggiungere gli obiettivi aziendali

Matt Schwenderman (Deloitte): oggi i responsabili IT che ottengono più risultati lavorano in stretto contatto con l'area finanziaria, perseguendo obiettivi, processi e priorità comuni

Come l'accelerazione digitale indotta dalla pandemia ha influenzato la mentalità dei CIO (Chief Information Officer) di tutto il mondo? Per rispondere a questa domanda Workday e Deloitte Global hanno annunciato i risultati di una indagine globale congiunta.
Dalla ricerca emerge che i CIO partecipano attivamente alla trasformazione del reparto finanziario e modificano le strategie per rispondere alle nuove esigenze tecnologiche e del business in generale, con il 70% dei CIO intervistati che dichiara di avere anticipato di almeno un anno le strategie per la trasformazione del reparto finanziario della propria azienda.

Collaborazione tra CIO e CFO fondamentale per raggiungere gli obiettivi aziendali

Il report "A More Effective CIO-CFO Partnership" analizza i risultati di un'indagine che ha coinvolto oltre 600 executive a livello mondiale.
I dati rivelano che i soggetti classificati nella categoria "CIO d'Avanguardia", pari ad appena l'8% del totale campione, adottano un'ottica specifica per la trasformazione del reparto finance della propria azienda e hanno una mentalità diversa rispetto al resto dei CIO in termini di atteggiamento, collaborazione e strategie tecnologiche.
I CIO e i responsabili IT devono far fronte a crescenti pressioni per adeguare e accelerare le loro strategie digitali senza interferire con le attività aziendali critiche. I CIO d'Avanguardia hanno saputo costruire alleanze strategiche trasversali all'azienda tanto che il 90% dichiara che il proprio dipartimento IT è oggi molto più integrato con le altre aree di business rispetto a 12 mesi fa.

Le tre aree di intervento

I CIO d'avanguardia supportano la trasformazione del reparto finance in tre aree principali:

Seguici: 

- Utilizzare i dati per alimentare il processo decisionale: Per i CIO d'Avanguardia l'aggregazione e la gestione dei dati sono attività prioritarie.
Inoltre, sono consapevoli che sia fondamentale poter contare su un utilizzo efficace dei dati.
La stragrande maggioranza (il 92%) afferma che "la priorità principale è aggregare i dati finanziari dell'azienda in un'unica fonte di dati".
- Collaborare con il reparto finance per promuovere la trasformazione: La trasformazione dell'area finanziaria della società può avere serie implicazioni finanziarie se si creano disallineamenti tra le funzioni IT e finance.

L'83% dei CIO d'avanguardia dichiara che "non realizzeremo i nostri target di crescita se le funzioni IT e finance non collaborano maggiormente".
- Adottare un approccio agile e incrementale alla trasformazione: I CIO d'Avanguardia riconoscono che la modernizzazione non può farsi a spese dell'azienda.
Oltre la metà (il 54%) dei CIO d'avanguardia (rispetto al 37% del campione totale) è più propensa a sviluppare capacità incrementali all'interno di una strategia cloud end-to-end per modernizzare i sistemi ERP legacy dell'azienda, attuando iniziative digitali avanzate e riducendo al minimo i disagi.
"La nostra ricerca dimostra che i CIO d'Avanguardia sono focalizzati sulla collaborazione tra IT e finance, l'esecuzione agile e lo sviluppo di capacità adeguate di analisi dei dati, per accelerare la trasformazione del reparto finanziario e promuovere risultati strategici di business", ha commentato Sheri Rhodes, Chief Information Officer, Workday. "Modernizzare e automatizzare le operazioni finanziarie è ormai una delle attività digitali prioritarie delle aziende di oggi, anzi direi che è la priorità assoluta.

La collaborazione tra il CIO e il CFO è diventata imprescindibile per realizzare gli obiettivi aziendali".
"Oggi i responsabili IT che ottengono più risultati lavorano in stretto contatto con l'area finanziaria, perseguendo obiettivi, processi e priorità comuni", ha spiegato Matt Schwenderman, responsabile Workday Financial Management di Deloitte Global.
"Con la pandemia, le tecnologie digitali sono diventate sempre più essenziali.
La nostra ricerca mette in luce che i CIO d'avanguardia sono consapevoli che la digital disruption alla base della trasformazione del reparto finanziario concentrerà la leadership sull'analisi dei dati e le informazioni aziendali
".


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it