BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

30/06/2021

leisure

La cultura digitale e il green pass - Punto e a capo - @gigibeltrame

 

Il racconto della tecnologia rischia troppo spesso di essere un'esperienza spiazzante

Parlare di temi legati alle tecnologia in maniera rigorosa, ma non troppo tecnica è una di quelle attività che qualcuno definisce banali.
Da anni svolgo il ruolo di divulgatore dei temi legati al digitale e all'informatica in genera e la cosa interessante è che mai come in questo periodo c'è voglia di comprendere meglio il ruolo della tecnologia applicata.
Vale per le persone, vale per le imprese e vale per le istituzioni.
Quando si raccontano questi argomenti si corre sempre un po' il rischio di semplificare troppo o di rendere incomprensibile il tutto.

La cultura digitale e il green pass - Punto e a capo - @gigibeltrame

Non è che nei due libri della serie Digilosofia pubblicati, piuttosto che nelle puntate del Late Tech Show, tutto fili liscio e tutto sia chiaro e cristallino, perché le sfaccettature del digitale e dell'innovazione sono infinite.
La mia maniera è quella di parlare di cultura digitale, di trasferire i concetti in maniera di avere una parcellizzazione degli argomenti e quindi riuscire a trasmettere pillole di contenuti che possano ispirare aziende e persone.
Non si ha la pretesa di conoscere tutto, anche perché sarebbe impossibile, ma di utilizzare un grado di astrazione che possa agevolare la comprensione di micro tematiche complessissime.
Se pensiamo a cose semplice, come usare una video conferenza, l'interfaccia grafica semplifica una complessità tecnica impressionante, di connessione tra computer, server, gestione dei pacchetti internet, gestione delle periferiche, compressione dei dati, verifica degli stessi e così via, visto che si potrebbe andare avanti per tante righe.

Semplificare i concetti è la chiave, ma anche la fruibilità della tecnologia.
Se pensiamo al green pass, utile per "andare in vacanza", e anche su questo tema ci sarebbe da discutere, la confusione regna sovrana, e non è una questione di tecnologia.
Può bastare il foglio stampato al momento dell'iniezione della dose del vaccino, piuttosto che la cartella sanitaria, oppure l'App Immuni, oppure, l'App IO, serve lo SPID o un lettore di smart card per la tessera sanitaria, viene inviato un SMS e una password da utilizzare su un sito e poi il codice fiscale o il numero della tessera sanitaria.

Seguici: 

Insomma, per semplificare si cercano tanti modi, ma alla fine si finisce per il confondere le persone.
Con la tecnologia digitale questa sensazione spiazzante la si vive spesso, perché per fare la stessa cosa si possono utilizzare più vie o più tecnologia.
In fondo, voi leggete questo articolo indipendentemente da computer o da smartphone, ma ognuno con una visione diversa.
Si parla della stessa cosa, ma in modi diversi.
Il motivo?
Manca una vera e propria cultura digitale, quelle basi che permettano di comprendere davvero.
Ma non se ne occupa nessuno, o meglio, se ne occupano tutti.
Ma solo a parole.


la copertina di BusinessCommunity.it

Iscriviti al canale YouTube

Il libro ''Digilosofia: la filosofia del digitale'' le sfide della digital transformation
Guarda l'ultima puntata del #LateTechShow .


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it