BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

28/10/2015

fare

Cresce l'export del comparto metalmeccanico verso Germania, Austria, Norvegia e Finlandia

 

Secondo il Centro Studi di Confartigianato Imprese la regione più attiva è la Lombardia con un totale di 4.528 milioni di euro, seguita da Emilia Romagna (1.806 milioni), Veneto (1.777 milioni) e Piemonte (1.682 milioni)

L'export di prodotti della metalmeccanica verso Germania, Norvegia, Finlandia e Austria, al I semestre 2015 vale 16 miliardi di euro, pari al 15,9% dell'export italiano di tali prodotti e al 53,6% del valore complessivo delle vendite di prodotti manifatturieri verso questi quattro mercati.
La perimetrazione settoriale
Il Settore della Metalmeccanica è individuato dalle divisioni Ateco 2007 C24-Metallurgia, C25-Fabbricazione di prodotti in metallo (esclusi macchinari e attrezzature), C26-Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e di orologi, C27-Fabbricazione di apparecchiature elettriche ed apparecchiature per uso domestico non elettriche, C28-Fabbricazione di macchinari ed apparecchiature n.c.a., C29-Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi e C30-Fabbricazione di altri mezzi di trasporto.

Cresce l'export del comparto metalmeccanico verso Germania, Austria, Norvegia e Finlandia

Il totale dell'export verso questi Paesi è per ben oltre la metà (80,9%) diretto verso la Germania (12.949 milioni di euro), per il 12,9% verso l'Austria (2.060 milioni di euro), per il 3,6% verso la Norvegia (573 milioni di euro) e per il 2,7% verso il Finlandia (426 milioni di euro).
Rispetto al primi sei mesi del 2014 l'export di prodotti metalmeccanici verso questi 4 paesi è leggermente cresciuto dello 0,3%: in particolare cresce per la Norvegia dell'11,2% e per l'Austria del +0,6%, rimane stazionario per la Germania (-0,1%), mentre registra un calo per la Finlandia del -4,5%.
I potenziali fornitori di questi quattro Paesi sono le 111.677 imprese italiane attive nel comparto della Metalmeccanica di cui 65.690, ben oltre la metà (58,8%), sono artigiane.
Le prime quattro regioni che esportano prodotti della Metalmeccanica verso i 4 Paesi in esame rappresentano il 74,8% del totale: il primo partner commerciale è la Lombardia con 5.574 milioni di euro, pari al 34,8% dell'export di questi prodotti verso i 4 Paesi in esame, segue l'Emilia Romagna con 2.249 milioni, pari al 14,1%, il Veneto con 2.229 milioni, pari al 13,9% e il Piemonte con 1.918 milioni, pari al 12,0%.

Seguici: 

A livello provinciale è Brescia il primo partner commerciale con questi Paesi per i prodotti metalmeccanici con un export di 1.313,8 milioni di euro, pari all'8,2% dell'export di prodotti metalmeccanici verso questi mercati.
Segue Torino con 1.102,3 milioni di euro, pari al 6,9% dell'export di prodotti metalmeccanici verso questi mercati, Milano con 1.025,4 milioni di euro, pari al 6,4% dell'export di prodotti metalmeccanici verso questi mercati, Bergamo con 798,6 milioni di euro, pari al 5,0% dell'export di prodotti metalmeccanici verso questi mercati, e Vicenza con 679,8 milioni di euro, pari al 4,2% dell'export di prodotti metalmeccanici verso questi mercati.

I dati provengono dal Centro Studi di Confartigianato Imprese (elaborazioni su dati Istat) in collaborazione con l'Osservatorio MPI di Confartigianato Lombardia.
Le elaborazioni sono state presentate alle imprese artigiane in occasione degli incontri con buyers e delegazioni commerciali internazionali all'Italian Makers Village, il fuori Expo di Confartigianato a Milano.
Scopo del Village è anche quello di favorire l'internazionalizzazione di PMI e MPI: dall'inizio di Expo ad oggi oltre 700 aziende di diversi settori hanno partecipato agli incontri del programma Expo-rt 2015, sviluppando così opportunità di scambi commerciali su scala mondiale.
 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it