Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 14/06/2017
Sport Business

Il Chelsea incassa quasi 151 milioni di sterline di premi
Grazie all'entrata in vigore del nuovo contratto TV, tanto ha fruttato la vincita del campionato ai Blues di Conte. In totale, la Premier League ha distribuito 2.398.575.773 milioni di sterline nel 2016-17

Abbiamo scritto più volte che il nuovo contratto televisivo avrebbe letteralmente ricoperto di soldi le squadre della Premier League. E così è stato. Il Chelsea si è garantito un premio di oltre 150,8 milioni di sterline per la vittoria del campionato 2016-17, la prima stagione del nuovo ciclo di diritti TV.
La Premier League ha comunicato i dividenti da broadcasting ai club durante la stagione 2016-17. Le entrate includono i proventi derivanti dalla vendita dei diritti di broadcasting centrale, sia britannici che internazionali e altri diritti commerciali.
Il sistema di distribuzione delle revenue della Premier League prevede che il 50% delle entrate televisive del Regno Unito sia diviso equamente tra i 20 club. Parliamo di una cifra pari a 35.301.989 di sterline per squadra nel 2016-17. Il 25% delle entrate televisive britanniche è pagato sulla base della posizione di classifica finale.
Il 25% dei ricavi da broadcasting in Gran Bretagna viene pagato sottoforma di "affitto per l'impianto" ogni volta che le partite di un club vengono trasmesse "live" nel Regno Unito. Tutte le entrate di broadcasting internazionale e le entrate commerciali centrali, sono divise equamente tra i 20 club.
39.090.596 sterline sono poi destinate per il club vincente e 4.759.404 sterline per l'ultimo classificato.
In totale, il Chelsea ha guadagnato 150.811.183 di sterline per aver vinto la Premier League, aiutato da 32.827.014 per "affitto per l'impianto", per avere avuto 28 partite "live" in Gran Bretagna e un premio di merito per la classifica di 38.832.180 di sterline.
Il Manchester City, che si classifica secondo per revenue, ha visto un incasso di 146.927.965 di sterline, con 28 partite live. Il Liverpool è stata la squadra che ha avuto il maggior numero di partite "live" (29) e ha ottenuto il terzo più alto pagamento, pari a 146.122.439 sterline.
Il Tottenham Hotspur ha terminato il secondo posto al Chelsea, ma si è piazzato solo al quarto posto nella classifica dei pagamenti, in quanto ha avuto solamente 25 partite "live" che hanno generato 145.461.325 di sterline.

Il Sunderland ha finito in fondo della Premier League, ma otterrà ancora 93.471.118 sterline per esser retrocesso. In totale, la Premier League ha pagato l'astronomica cifra di 2.398.575.773 nel 2016-17.
Al contrario, l'ultimo anno del precedente ciclo dei diritti di trasmissione nel 2015-16, aveva visto la Premier League dividersi un totale di 1.638.805.918 sterline tra le sue squadre. L'Arsenal aveva incassato il pagamento più alto, pari a 100.952.257 di sterline.
 



Sport Business


Condividi su LinkedIn numero di 14/06/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI