Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 19/11/2014
Digital Business

Dynamic Creative Design: consigli efficaci per l'advertising online
MyThings: Dal testo al numero di prodotti visualizzati, un inedito studio spiega come realizzare un annuncio di successo

Nell'ormai affollato scenario dell'advertising online spesso gli inserzionisti sentono il bisogno di conoscere le "buone" regole per creare e promuovere correttamente il proprio annuncio, in modo da renderlo efficace e performante.

MyThings, società leader nelle soluzioni di display advertsing, grazie ad un recente studio, ha messo in risalto alcuni dati che permettono di capire quali siano gli elementi che generano un aumento significativo della percentuale di click-through-rate e di conversioni di un banner.

"Dynamic" è la parola d'ordine: +45% di CTR per i banner multi-prodotto, +55% di post click conversion rate gli annunci che contengono un video nell'opening frame, +16% di click-through rate per i banner che suggeriscono soluzioni di acquisto personalizzate.

I dati sono stati elaborati dallo studio di oltre 150 milioni di impressions provenienti da molteplici campagne di retargeting online, per conto dei più grossi retailer americani e europei a maggio 2014.

Secondo la ricerca, inoltre, la creatività è un fattore discriminante per il successo di un annuncio.

Il vademecum di myThings è di grande importanza strategica per tutti gli inserzionisti che stanno per pianificare una nuova campagna advertising online. Di seguito i risultati della ricerca e i consigli di MyThings.

 

- I banner che mostrano più prodotti in un solo fotogramma generano il 45% di CTR in più rispetto a quelli che ne visualizzano solo uno; d'altro canto, sono questi ultimi ad avere il 30% di conversioni in più rispetto ai primi. Inoltre, è consigliabile che nei frame multi-prodotto non ne compaiano mai più di sei.

 

- Un annuncio che suggerisce un acquisto senza un opening frame (il primo fotogramma di una sequenza), genera un click-through-rate più alto del 15% rispetto allo stesso annuncio con l'opening frame, e all'incirca la stessa percentuale di conversioni dopo il click.

 

- Gli annunci che mostrano variazioni creative generano il 50% in più di CTR rispetto a quelli statici.

 

- Più grande è il banner, più efficace sarà il suo impatto. Il formato 300x600 produce un CTR dalle 4 alle 8 volte maggiore rispetto ai formati standard (300x250, 728x90 e 160x160)

 

- Un layout semplice e pulito ottiene più engagement (+45% di CTR) rispetto agli annunci con più assets.

 

- Utilizzare un video nell'opening frame, o come parte dei fotogrammi dei prodotti, incide in maniera significativa sulla performance del banner: questi banner hanno infatti il 55% in più di conversioni post click e il 27% in più di visualizzazioni, rispetto agli annunci che non utilizzano i video.

 



Digital Business

numero di 19/11/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>