Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 06/08/2014
Finanza e investimenti

Alla ricerca dei talenti nella gestione di patrimoni
Scambia (Strive): Il Money Manager Talent è una gara che tende a far coincidere gli interessi di chi gestisce denaro e di chi vuole investirlo al meglio per farlo fruttare

Si chiama “Money Manager Talent” ed è una gara che si pone l’obiettivo di far conoscere ai risparmiatori ed ai potenziali investitori i migliori talenti nazionali ed internazionali nella gestione dei patrimoni.

Nicola Scambia è l’autore e l’ideatore di questa nuova iniziativa; Strive è la Società organizzatrice.

Nonostante la quota di risparmio degli italiani investite in fondi e/o in strumenti di risparmio gestito sia aumentata nel corso degli ultimi anni, la soddisfazione dei risparmiatori è solo parziale. Le grandi banche ma anche le più importanti reti di consulenti finanziari hanno in catalogo i medesimi asset manager che non sempre sono portatori di performance significative e/o capaci di dare buoni risultati con un rischio controllato.

Da qui è nata l’idea del Money Manager Talent, una gara che ha un duplice obiettivo. Da un lato far conoscere ai risparmiatori e potenziali investitori i migliori talenti nazionali ed internazionali nella gestione dei patrimoni, dall’altro consentire a molte delle case di investimento non ancora presenti sul nostro mercato ed all’interno delle quali operano dei veri e propri talenti la possibilità di emergere ed essere distribuiti in Italia e Svizzera.

La competizione avrà inizio il 1° ottobre 2014 e durerà 6 mesi, ovvero sino al 31 marzo 2015.

Verranno iscritti alla gara 51 concorrenti tra tutti coloro che manifesteranno il loro interesse e la propria volontà unitamente a quella della Società per la quale lavorano; dovranno dimostrare di avere i requisiti indicati nel Regolamento redatto e produrre la documentazione richiesta.

Ognuno dei 51 partecipanti gestirà un patrimonio virtuale di 10 milioni di euro con le medesime regole e limiti di investimento.

Al termine della gara verrà proclamato vincitore del Money Manager Talent il partecipante che avrà ottenuto la performance più elevata mantenendosi all’interno del 20% dei migliori indici di performance risk-adjusted realizzati da tutti i partecipanti. Verranno inoltre premiati anche i 3 top performer di rispettive classifiche rappresentate dai partecipanti segmentati secondo la combinazione rischio/rendimento di portafoglio (alta, media e bassa), calcolata sulla media delle osservazioni giornaliere di VaR registrate durante l’intero periodo della competizione.

Al vincitore assoluto ed a ciascuno dei tre vincitori delle speciali classifiche verrà assegnato in gestione almeno un comparto di una SICAV, già autorizzata, che verrà distribuita da un importante istituto bancario oppure da una grande rete di consulenti finanziari.

Nicola Scambia commenta così: “Il Money Manager Talent è una gara che tende a far coincidere gli interessi di chi gestisce denaro e di chi vuole investirlo al meglio per farlo fruttare; io per primo, da consulente esperto, sento il bisogno di proporre ai miei clienti dei gestori che rappresentino l’eccellenza”.

Franco Caputo, Amministratore di Strive aggiunge: “Ho voluto abbracciare l’idea di Nicola in quanto sono convinto che l’industria del risparmio gestito abbia bisogno di una ventata di aria nuova; inserire della sana competizione in contesto che tende ad appiattirsi penso rappresenti un’opportunità per tutti.”

Tutti aggiornamenti relativi al Money Manager Talent   e le classifiche che verranno prodotte, saranno rese fruibili attraverso il sito ufficiale http://www.moneymanagertalent.com

 



Finanza e investimenti

numero di 06/08/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>