Luglio_2013

fare

Le finiture Made in Italy conquistano il mondo arabo

 

Progress Profiles: Emirati Arabi, Qatar, Kuwait, Bahrain ed Arabia Saudita cercano l\'eccellenza del design e la qualità dei prodotti italiani

Il Made in Italy, all’estero, non conosce crisi. Nonostante la contrazione del mercato interno, nel 2012 le esportazioni di arredo e design sono cresciute di oltre il 3%. Una conferma di questo trend arriva da Progress Profiles, leader in Italia nella produzione, progettazione e vendita di profili di arredo. L’azienda di Asolo (TV) offre sui mercati internazionali più di 12.500 articoli in acciaio inox, alluminio, ottone, PVC e vero legno, tutti certificati al 100% made in Italy ed esportati in oltre 50 Paesi. Estetica raffinata, alta tecnologia e attenzione al design sono i valori alla base del successo ottenuto dall\'azienda trevigiana nei mercati di tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Russia fino agli Emirati Arabi, Qatar ed Arabia Saudita, sempre più esigenti e attenti ad investire nella più autentica qualità italiana. E proprio nei paesi arabi, a Dubai, l’azienda di Asolo ha voluto aprire nel 2009 una propria sede, la prima italiana in questo settore.

Le finiture Made in Italy conquistano il mondo arabo

Tra le più recenti forniture, a Riyadh sono stati utilizzati i profili Progress Profiles per il maestoso progetto architettonico, non ancora ultimato, dell’Information Technology and Communication Complex (ITCC), un polo di riferimento per tutti i servizi informatici, tecnologici e comunicativi relativi all\'istruzione, alla ricerca e all\'innovazione. L\'ITCC si sviluppa su una superficie di 800.447 mq combinando la praticità degli ambienti di lavoro al comfort, con particolare attenzione all’aspetto ambientale.
Sempre a Riyadh gli articoli dell\'azienda di Asolo sono stati selezionati per l\'università femminile Principessa Nooura Bint Abdulrahman, inaugurata nel 2012, che si estende per ben 8 milioni di metri quadrati di cui 3 milioni occupati da moderni edifici amministrativi, 13 facoltà, un ospedale degli studenti da 700 posti letto, laboratori, centri di ricerca, e una zona residenziale con gli alloggi per studenti e personale.

Seguici: 

Negli Emirati Arabi Uniti ritroviamo i prodotti Progress Profiles in numerosi alberghi di Dubai - come il Jumeirah Al Fattan Palm Resort, il Millenium Hotel e nella bella Kensington Royale di Sports City – ma anche nei grandi progetti edilizi ad Abu Dhabi – come nel Khalifa Port, nel Bab Al Qasr Hotel & Serviced Apartments e all’interno della Mazdar City (la cui prima fase edile si completerà nel 2016).
Naturalmente, perché i prodotti italiani restino leader sui mercati internazionali è imprescindibile che il livello di italian style e la qualità dei articoli rimanga d’eccellenza. E in questa direzione, infatti, dopo 28 anni di successi, Progress Profiles continua a lavorare, investendo in ricerca, formazione e in tecnologia, con lo sguardo sempre rivolto al futuro.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Sommario di questo numero
Copertina BusinessCommunity.it