BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

22/06/2022

leisure

Quelle aziende piene di gente in cerca di felicità

Salute fisica, mentale e relazionale sono le coordinate del nuovo agire ed essere della persona, i cui effetti con il tempo saranno un miglioramento costante del proprio benessere

Leggendo certi testi si ha l'impressione che vivere in azienda sia divenuta una sofferenza, una passione, per molti di noi.
Climi pesanti, timori, frustrazioni, conflitti perenni, che si riverberano sulle performance del singolo e, più in generale, su quelli dell'azienda stessa.
Tensioni, malumori che non restano confinanti negli open space o nelle stanzette dei nostri uffici, ma migrano con noi e "infettano" gli ambienti familiari domestici.

Quelle aziende piene di gente in cerca di felicit

Insomma, parafrasando espressioni arci usate in questi anni, si diffonde pericolosamente una pandemia di infelicità personale.
Come farvi fronte?
Una proposta viene da tre consulenti e psicologhe del lavoro, Rosanna Gallo, Jessica Gandolfo e Sarah Noemi Bonomi con il loro recente scritto "La felicità è una scienza e si può apprendere.
Strategie positive per allenare e promuovere il benessere al lavoro e nella vita
", edito da FrancoAngeli Trend.
L'assunto del lavoro, frutto di anni di esperienza sul campo e teorizzazione, è semplice: la felicità è una scienza che, in quanto tale, si può studiare e apprendere, per consolidare una nuova visione della propria felicità su basi concrete.
Un approccio rigoroso, propongono le autrici, nel quale occorre applicarsi per conoscere i meccanismi del nostro cervello ed animo, dai quali scaturiscono sentimenti ed atteggiamenti più o meno confliggenti in grado di determinare il nostro stato d'animo.

Nella vita lavorativa, come in quella personale, occorre pertanto assumere comportamenti e atteggiamenti che portino a predisporsi al meglio verso l'ambiento in cui operiamo e le persone con le quali ci interfacciamo.
Salute fisica, mentale e relazionale sono le coordinate del nuovo agire ed essere della persona, i cui effetti con il tempo saranno un miglioramento costante del proprio benessere.
Confesso che leggendo questo lavoro mi sono spesso domandato: in cosa di sbaglia nel lavoro e nella vita? L'infelicità quali radici profonde ha per essere così lesiva del nostro benessere? Siamo davvero convinti che questo approccio possa valere per tutti, indipendenti dal proprio profilo genetico ed esperienziale e del ruolo e responsabilità che si ricoprono in azienda?

Seguici: 

Francamente credo sia un approccio su cui riflettere ancora molto: ricorda più un credo, come tale poco adatto alle dinamiche e alle contese tipiche del mondo del lavoro.
Soprattutto dopo due anni di distanziamento, dal quale tutti ne sono usciti come tanti leoni in gabbia...
Titolo: La felicità è una scienza e si può apprendere.
Strategie positive per allenare e promuovere il benessere al lavoro e nella vita

Autori: Rosanna Gallo, Jessica Gandolfo e Sarah Noemi Bonomi
Editore: FrancoAngeli
Pagine: 144
Federico Unnia 

Aures Strategie e politiche di comunicazione


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it