BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

13/04/2022

leisure

Litigare per... crescere

Quanto incide su di noi e sul vissuto che abbiamo dell'ambiente in cui siamo calati la gestione scorretta di un conflitto? Come dobbiamo fronteggiare una situazione di contrasto?


L'amore non è bello se non è litigarello.
Così così cantava anni fa Jimmy Fontana, prendendo a prestito un proverbio il cui senso, secondo il quale, il rapporto tra due partner è molto più intrigante se vi sono occasioni di confronto anche acceso.
Questo vale anche nella nostra vita professionale? E se sì, come approcciare e riconsiderare il conflitto?
A queste domande cerca di dare una risposta il libro di Massimo Dall'Olio, "Imparare dai conflitti.

Litigare per... crescere

Le relazioni difficili come occasione di crescita personale", edito da FrancoAngeli.
Il testo parte da un assunto applicabile in modo allargato nella vita di tutti i giorni: quanto incide su di noi e sul vissuto che abbiamo dell'ambiente in cui siamo calati la gestione scorretta di un conflitto? Come dobbiamo fronteggiare una situazione di contrasto? Dall'Olio intende così aiutare le persone che si sentono insoddisfatte della propria gestione della conflittualità.
Persone che sono in cerca di un modo alternativo di vivere le relazioni difficili e che consenta loro di evitare quelle dinamiche che alimentano antagonismo e frustrazione.
Contrasti che spesso sono dovuti non soltanto a divergenze di valutazione ma, soprattutto, al modo con il quale affrontiamo una posizione differente dalla nostra.
Ciò confina con un latente senso di inadeguatezza e con un'incapacità di riflettere su opinioni e convincimenti personali differenti da quelli di partenza.

Seguici: 

I conflitti - ci spiega l'autore - offrono importanti lezioni di crescita personale se siamo disponibili a vederli in modo diverso e a mettere in discussione alcune certezze.
Perché si può imparare tutto, tranne quello che si pensa di sapere già.
Viviamo le relazioni conflittuali come ostacoli che si frappongono tra noi e la tranquillità che potremmo avere.
Sentiamo che se solo queste tensioni non ci fossero allora staremmo bene.
Ma è questo il modo corretto di approcciarsi ai conflitti? È possibile vederli diversamente? Partendo da una ristrutturazione cognitiva del nostro modo di percepire la conflittualità, il testo offre gli strumenti per migliorare la consapevolezza di sé stessi attraverso le relazioni.

In particolare, mostra l'importanza di riconoscere e gestire i meccanismi dell'ego che sono alla base di gran parte delle distorsioni e delle disfunzionalità nelle dinamiche conflittuali.
Il conflitto rappresenta una lezione e, se lo stiamo vivendo, significa che abbiamo l'occasione di imparare quella lezione.
Con un ruolo centrale svolto dalla comunicazione, attraverso la quale trasmettiamo all'ambiente che ci circonda un'opinione di noi stessi di ciò che siamo e ciò che temiamo.
Questo libro vuole essere una guida per trasformare la conflittualità in crescita personale.
Titolo: Imparare dai conflitti.
Le relazioni difficili come occasione di crescita personale

Autore: Massimo Dall'Olio
Editore: FrancoAngeli
Pagine: 146
Federico UnniaAures

Strategie e politiche di comunicazione


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it