BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

23/03/2022

leisure

Fare business in un mondo che cambia ogni giorno

Le ondate di disruption in ogni settore si susseguono con sempre maggiore frequenza e sono ormai l'unica vera costante in cui operano le aziende. Non ci si deve difendere ma occorre elaborare risposte innovative in un apprendimento continuo


L'oceano in cui navigano le imprese è sempre più agitato.
Navigarlo richiede competenza, audacia e una grande dose di agilità mentale, per adeguarsi ai venti, alle correnti.
Questa rappresentazione di soldiniana memoria ben si attaglia al recente scritto di Constantinos C.
Markides
, esperto di strategia aziendale e docente alla London Business School, dal titolo "Le organizzazioni e la nuova normalità.

Fare business in un mondo che cambia ogni giorno

Prepararsi alla disruption continua", edito da FrancoAngeli, il quale individua e sintetizza con grande maestria gli aspetti chiave che possono davvero accrescere le possibilità di successo delle organizzazioni nella "nuova normalità".
"In questo volume - spiega l'Autore - non mi propongo di darvi una ricetta segreta per il successo; cercherò invece di mostrarvi che l'implementazione corretta di quello che sulla carta sembra ovvio e banale può effettivamente fare la differenza tra vittoria e sconfitta".
Markides parte da una semplice constatazione: se c'è una cosa che le organizzazioni hanno capito è che ondate di cambiamento dirompente, che sovvertono interi settori, si susseguono con sempre maggiore frequenza e sono ormai l'unica vera costante del mondo di oggi.
Resta di fondo un grande interrogativo, per lo più irrisolto: come cavalcare le onde senza farsi travolgere e attrezzarsi per la disruption continua?

Seguici: 

Innanzitutto, occorre avere il giusto mindset e un positivo senso di urgenza che si traduce in una radicata idiosincrasia per lo status quo.
Tutto ciò che è nuovo non deve spaventare, ma essere percepito, da tutti i dipendenti, come un'opportunità; naturalmente, occorre poi trasferire nel DNA dell'azienda comportamenti quotidiani e prassi che consentano di rispondere in modo tempestivo ed efficace - in una parola: "agile" - ai mutamenti, introducendo una logica decisionale decentralizzata.

Su tutti questi punti si concentra il volume che parla a leader e imprenditori, innovation manager e business developer.
Il testo illustra, quindi, come amalgamare questi ingredienti nelle organizzazioni, dedicandosi tanto alle persone quanto all'execution.
Dalla disruption non ci si deve, non ci si può, difendere; per questo occorre elaborare risposte innovative e strategie durature.
In un apprendimento continuo, nel quale non è negativo ammettere di aver sbagliato.
L'importante è rimettersi in moto velocemente.
Titolo: Le organizzazioni e la nuova normalità.
Prepararsi alla disruption continua

Autore: Constantinos C.
Markides
Editore: FrancoAngeli
Pagine: 176
Federico Unnia 
Aures Strategie e politiche di comunicazione


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it