BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

23/03/2022

fare

Videoconferenza e lavoro ibrido: le soluzioni Ayno e Jabra

Il flexible working cambia il modo di comunicare, fare meeting e riunioni. Le imprese devono abilitare le tecnologie di collaborazione


La pandemia ha causato drastici cambiamenti nel modo in cui le persone conducono la propria vita quotidiana.
Uno che avrà effetti di lunga durata è il passaggio a modalità di lavoro flessibili, comprese le opzioni del lavoro a distanza.
Inizialmente implementato per rispettare le ordinanze imposte dal governo, il lavoro a distanza è destinato a durare in molte aziende: molti lavoratori infatti vorrebbe continuare a svolgere la propria attività in modo agile almeno un giorno alla settimana.

Videoconferenza e lavoro ibrido: le soluzioni Ayno e Jabra

Continueranno a operare almeno in parte da remoto 700mila lavoratori delle PMI (dati: Osservatorio Smart Working - Politecnico di Milano).
La formula che si configura come più utilizzata è quella del lavoro ibrido, o hybrid working.

Il lavoro ibrido è destinato a rimanere

Il lavoro ibrido punta a coniugare i benefici del lavoro da remoto con quelli dell'operatività in ufficio. Questa modalità di lavoro flessibile prevede che un lavoratore operi in parte da remoto (da casa o da un altro luogo) e in parte presso la sede aziendale. 

Il cambiamento in atto porta le imprese a rivedere i propri processi, a ridisegnare gli uffici e gli spazi di lavoro.
Si sono ridotte le postazioni fisse, perché non tutti i dipendenti sono presenti contemporaneamente in sede, a favore di un aumento degli spazi collettivi, dove i lavoratori possono trovarsi per discutere dei progetti e coordinarsi sui lavori.

Videoconferenza e lavoro ibrido: le soluzioni Ayno e Jabra

Cambiano anche gli spazi destinati a riunioni e meeting: le grandi sali riunioni lasciano il posto alle Huddle Room, sale destinate a ospitare piccoli gruppi di lavoro.

Come cambia il modo di comunicare, fare meeting e riunioni

Quando i dipendenti lavorano da diversi luoghi, che sia da casa o in ufficio, le imprese devono abilitare tecnologie per la collaborazione, che consentano alle persone di comunicare con loro.
In questo contesto, la videoconferenza sta diventando la modalità predefinita di incontro.

Ecco perché le aziende devono dotare ogni sala, indipendentemente dalla sua dimensione, di tecnologia per la videoconferenza, scegliendo la piattaforma più adatta e le periferiche adeguate all'ambiente e agli utilizzatori finali.
Le due aziende Ayno Videoconferenze e Jabra hanno messo a punto soluzioni ad hoc rivolte alle imprese.
Mettono a disposizione soluzioni professionali per la collaborazione video e audio, progettando e realizzando l'allestimento multimediale di spazi di ogni dimensione.

 

Alcuni esempi concreti

La necessità di trasformare gli spazi di lavoro e abilitare nuovi strumenti di collaborazione e videoconferenza accomuna aziende di qualsiasi settore e di ogni dimensione, in Italia e all'estero.

Videoconferenza e lavoro ibrido: le soluzioni Ayno e Jabra

Per esempio Kverneland Group, azienda norvegese che opera nel settore dei macchinari per agricoltura, ha scelto di dotare i propri team delle soluzioni audio Jabra nella convinzione che la qualità dell'audio fosse determinante per la produttività e per il benessere dei dipendenti, che passavano molto tempo in telefonate o video meeting.
WeWork, società che fornisce spazi di lavoro condivisi flessibili per startup tecnologiche, ha attrezzato i propri spazi con la tecnologia di Jabra per fornire una miglior esperienza ai suoi clienti e per rispondere alla crescente domanda di lavoro flessibile.
Non solo grandi aziende: l'accessibilità della tecnologia la rende infatti adatta anche alle esigenze di realtà più piccole.
Alcune scuole, ad esempio, hanno adottato la tecnologia Jabra PanaCast per migliorare l'esperienza di didattica a distanza tra insegnanti e alunni.


Seguici: 

la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it