BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

16/03/2022

leisure

Auto a guida assistita di livello 3 e il futuro - Punto e a capo - @gigibeltrame

Le innovazioni corrono veloci, sfiorano già la guida autonoma

I passi in avanti dell'intelligenza artificiali anche nel mondo delle automotive sono molto importanti.
Mentre una parte dell'industria è impegnata nella produzione di veicoli elettrici e a guida autonoma, molte aziende, soprattutto quelle storiche, hanno investito molto nell'avvicinarsi per gradi all'innovazione.
Non è più una rarità trovare veicoli in vendita dotati di assistenza alla guida di livello 2, mentre tanti modelli iniziano ad arrivare con un'assistenza superiore.
Per intenderci, il primo livello è sostanzialmente il park assistant e l'ABS, il secondo riguarda le vetture con parziale automazione, ossia che sono in grado di intervenire in frenata e in accelerazione nel caso in cui venga rilevato un pericolo, mentre il terzo livello vede mezzi che sono in grado di sostituire completamente il guidatore per eseguire una serie di manovre.

Auto a guida assistita di livello 3 e il futuro - Punto e a capo - @gigibeltrame

Al Mobile World Congress di Barcellona molte aziende hanno presentato soluzioni relative a questo livello di automazione, ossia con un guidatore che è attento e che può subentrare in caso di pericolo.
In particolare, i veicoli di livello 3 sono capaci di guidare in autonomia in autostrada o se in una strada si cerca parcheggio.
Il livello 4 prevede anche una guida nel traffico, ma qui le necessità sono relative all'infrastruttura e la connessione.
Il 5G rappresenterà un fattore di spinta.
Le novità riguardano proprio l'approccio algoritmico alla guida, basandosi su tanti dati raccolti in questi anni dalle autovetture di nuova generazione, che hanno nascosta molto spesso una "scatola nera" che raccoglie tutto il possibile.
I camion che frenano da soli in caso di blocco di fronte sono una realtà da anni, come, se ci fate caso, stanno sparendo i grossi specchi retrovisori dai camion più moderni, offrendo livelli di comfort e sicurezza impensabili.

Questo della guida assistita di livello 3 e 4 è un terreno estremamente fertile per tante startup, si consideri che nei soli mercati degli USA e della Cina operano oltre 50 aziende e la ricerca sta raggiungendo livelli mai visti.
Ma non bisogna pensare che riguardi solo il mondo dei veicoli su strada.
Ci sono settori, come quello agroalimentare, che anche in Italia ha delle eccellenze e centri di competenza importantissimi.
eNovia, per esempio, opera nelle auto a guida autonoma da corsa e nell'automazione dei filari dell'uva o nella pulizia delle strade.

Seguici: 

C'è spazio per operatori nuovi e per nuovi approcci, perché l'intelligenza artificiale non ha veramente limiti.


la copertina di BusinessCommunity.it

Iscriviti al canale YouTube

Il libro ''Digilosofia: la filosofia del digitale'' le sfide della digital transformation
Guarda l'ultima puntata del #LateTechShow .


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it