BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

22/12/2021

sport

Olimpiadi di Tokyo: costi finali inferiori alle attese

Il conto totale dovrebbe attestarsi a meno di 13,3 miliardi di dollari, grazie al risparmio ottenuto con il taglio dei costi del lavoro a causa della mancanza di spettatori

Forse non è stato quel disastro finanziario che in molti avevano paventato.
Infatti, stando alle prime stime, il costo totale dei Giochi Olimpici e Paralimpici estivi 2020 di Tokyo (posticipati al 2021) potrebbe essere inferiore a 1,5 trilioni di yen (13,3 miliardi di dollari) poiché l'assenza di spettatori ha contribuito a ridurre i costi.
L'agenzia di stampa giapponese Kyodo, citando funzionari con conoscenza della materia, ha affermato che il costo totale dei Giochi dovrebbe essere di almeno 150 miliardi di yen in meno del previsto, grazie al fatto che senza i fan si sono ridotti i costi del lavoro e altre spese, e nonostante la mancanza del flusso di entrate cash, stimato di 90 miliardi di yen, che sarebbe derivato dalla vendita dei biglietti.

Olimpiadi di Tokyo: costi finali inferiori alle attese

Pertanto, si dice che gli organizzatori siano fiduciosi che il costo finale, diviso tra il comitato organizzatore (CIO), il governo centrale giapponese e quello metropolitano di Tokyo (TOCOG), si avvicinerà a 1,5 trilioni di yen.
A dicembre 2020, il comitato organizzatore di Tokyo 2020 aveva rivelato i dettagli della sua quinta versione del budget, mostrando i costi totali stimati per i Giochi a seguito della decisione senza precedenti di posticipare l'evento al 2021.
Il nuovo budget si era attestato a 1,64 trilioni di yen, con un aumento del 21,5% rispetto agli 1,35 trilioni di previsti nel quarto budget un anno fa, prima dello scoppio della pandemia di COVID-19.
Le cifre tengono conto dell'aumento dei costi per ospitare i Giochi a causa del ritardo, che sono stati stimati all'inizio del mese a 294 miliardi di yen, ma anche della riduzione delle spese a seguito del Comitato Olimpico Internazionale e delle misure di razionalizzazione del TOCOG, che avevano implementato a ottobre 2020, il che porterebbe a un risparmio di 30 miliardi di yen.

Seguici: 

Fonti sui media affermano che i tre enti organizzatori stiano cercando di arrivare a un accordo su come dividere il costo totale dei Giochi entro la fine dell'anno.
Giova ricordare che inizialmente si prevedeva che i Giochi sarebbero costati 734 miliardi di yen, quando Tokyo ha fatto la sua prima offerta nel 2013.
Alla fine sono costati quasi il doppio.


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it