BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

10/11/2021

leisure

Per capire le imprese complesse studiate le formiche

Il testo è un racconto vivido, a tratti da pelle d'oca, scritto da una delle massime autorità nell'ambito della mirmecologia. Cosa possiamo imparare per capire meglio le nostre organizzazioni?


Il mondo attraversa grandi momenti di cambiamento.
La complessità, e con essa il confronto tra modelli e società è sempre più feroce, con un serrato confronto a chi riuscirà a prevalere.
In questo contesto un interessante spunto di riflessione può venire dalla biologia evoluzionista.
Ci riferiamo alla disciplina scientifica della biologia che analizza l'origine e la discendenza delle specie, così come i loro cambiamenti, la loro diffusione e diversità nel corso del tempo.
Un interessante testo sul tema è "Storia del mondo delle formiche" di Edward O.

Per capire le imprese complesse studiate le formiche

Wilson, edito da Raffaello Cortina.
L'autore, tra i massimi esperi in materia, propone una lunga riflessione sul mondo delle formiche, le loro regole, le loro condotte, le loro peculiarità di gruppo.
Vi sono al mondo circa 25.000-30.000 specie, che corrispondono a dieci milioni di miliardi di formiche che nel loro complesso pesano più o meno quanto tutti gli esseri umani.
Esse ragionano soprattutto grazie all'olfatto: le formiche che odorano diversamente sono nemici da ammazzare e in questo non sono migliori di personaggi della nostra storia quali Cesare, Gengis Khan e Napoleone, anzi, sono persino più sanguinarie.
Operano e vivono attraverso una rigida organizzazione, fatta di pochi ruoli ed una gerarchia feroce.
ogni individuo sa cosa fare e come farlo.
Le comunicazioni tra soggetti sono rilevanti ma nella loro essenzialità.

Seguici: 

Comanda, la formica regina, cui sono distribuite dalla natura funzioni biologiche essenziali quali la riproduzione e la definizione del genere.
Hanno una loro socialità, sebbene la loro sia un'esistenza per la sopravvivenza, spinta al punto di uccidere ed eliminare i soggetti malati o feriti.
Insomma, in uno scenario così complesso, le nostre imprese sono come una comunità di formiche?
Valgono le medesime regole sociali?
Secondo alcuni dovrebbe essere così, ovvero mantenere almeno un sistema di regole che permetta di gestire al meglio la difficile fase che stiamo attraversando.

Secondo altri, per contro, non serve dare regole ma un eco-sistema che lasci l'individuo libero di esplicitare la sua capacità creativa.
Se guardiamo alle formiche, nessun colpo di genio, solo una dura ripartizione di compiti e di responsabilità.
Certamente nessuno aspira ad un tale sistema, pur con le dovute differenze.
Ma quel che è incontestabile è che da milioni di anni le formiche restano, si adattano, ed evolvono nella loro socialità.
Non comandano il mondo, ma a scanso di equivoci, ricordiamo che sono l'essere sulla terra che passa tutta la vita a guerreggiare con altre specie.
Titolo: Storia del mondo delle formiche
Autore: Edward O.
Wilson
Editore: Raffaello Cortina
Pagine: 200

@federicounnia - Consulente in comunicazione

@Aures Strategie e politiche di comunicazione
@Aures Facebook


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it