BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

03/11/2021

leisure

La complessità dei sistemi e la sua semplificazione frenano il progresso - Punto e a capo - @gigibeltrame

Non è una questione di qualità dei servizi, ma di miglioramento degli aspetti economici

La gestione della complessità dei sistemi economici, ma non solo, sta diventando un tema centrale nelle discussioni internazionali.
Non è più un tema che appartiene a pochi, spesso aziende private, ma che riguarda la collettività e quindi questo genere di preoccupazioni sta diventando importante nell'agenda di tanti Paesi.
L'emergenza sanitaria ha dimostrato ampiamente che si possono fare le stesse cose di una volta ma con modalità nuove, aprendo nuovi scenari possibili per il futuro.

La complessit dei sistemi e la sua semplificazione frenano il progresso - Punto e a capo - @gigibeltrame

Se lo smartworking sembra essere un elemento imprescindibile per il futuro, nonché una discriminante per la scelta delle aziende da parte dei migliori talenti, è evidente che ci sono altri particolari di cui è necessario tenere conto.
Il livello di soddisfazione dei clienti era infatti misurato in termini di risposta e di tempo, fornendo Amazon come termine di paragone, ma in realtà la questione è così evoluta che si pretendono servizi almeno buoni ma sostanzialmente in tempo reale per quasi tutto, persino un'orlo di un pantalone.
Questo cambiamento prevede una complessità da gestire enorme, a tutti i livelli, dalla disponibilità di personale a intelligenze artificiali super efficienti per gestire qualsiasi compito.
Il mondo sembrerebbe andare verso questa direzione, imboccando questa strada della super efficienza, che però si scontra con i problemi amministrativi o di reperibilità di risorse, fisiche o digitali.

Avviare i lavoro di sistemazione di una facciata, oggi tanto di moda grazie al bonus, scatena una serie di attività che non sono banali, dal reperimento dell'azienda che può prestare l'opera al finanziamento, elementi che richiedono un grande dispendio di energie, ma che rappresentano molto bene come questo cambiamento tanto invocato sia difficile da mettere in atto.
Infatti, sia lato autorizzazioni sia lato operativo ci si scontra con una realtà che è ben lontana dall'ottimizzazione.

Seguici: 

Il legislatore ha semplificato il processo, ma la complessità è rimasta, nascosta e molto resiliente e blocca in sostanza una manovra economica di svariati miliardi di euro.
E' solo un esempio di come i sistemi economici siano formati da elementi complessi che si appoggiano su infrastrutture ancora più complesse.
Non sempre semplificare o dare il via a un processo significa tradurlo in un successo, perché la vita delle aziende e dei cittadini sono molto stratificate.
Per questo motivo, sfruttando il raggiungimento di obiettivi di cambiamento climatico, si potrebbero rivedere molti processi economici, a favore di servizi migliori.
E' un percorso lungo, ma certamente accidentato a causa delle resistenze dei sistemi che appartengono al passato e che non vogliono cedere il passo, anche perché è la loro ragione d'esistenza.

Una bella sfida.


la copertina di BusinessCommunity.it

Iscriviti al canale YouTube

Il libro ''Digilosofia: la filosofia del digitale'' le sfide della digital transformation
Guarda l'ultima puntata del #LateTechShow .


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it