BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

21/07/2021

leisure

La corsa nello spazio e la tecnologia - Punto e a capo - @gigibeltrame

 

Le azioni di Virgin Galactic e il supporto tecnologico nell'epoca del business

Il business si è sempre alimentato di due cose: investimenti e tecnologia.
La questione Virgin Galactic sta diventando un caso esemplare.
Infatti, dell'idea di portare nello spazio le persone, sebbene per breve tempo, si sono innamorati diversi business miliardari, anche perché la fase iniziale delle operations ha dei costi impossibili.
Ma non è il punto.
Per portare dei viaggiatori nello spazio servono investimenti e tanta tecnologia, sia a livello progettuale sia a livello costruttivo.

La corsa nello spazio e la tecnologia - Punto e a capo - @gigibeltrame

Ovviamente Branson non è l'unico ad avere avuto questa intuizione, c'è Bezos e ovviamente Musk, ma ognuno ha voluto declinare la "gita spaziale" in maniera diversa.
Branson ha scelto un viaggio di due ore e mezza per provare l'ebrezza dell'assenza di gravità e una vista mozzafiato (con buona pace dei terrapiattisti).
Bezos ha scelto pochi minuti.
Musk, che è l'unico dei tre che non volerà, pensa a un week-end.
Versioni diverse, costi diversi, prestazioni diverse.
Le azioni di Virgin Galactic ne hanno giovato, nel brevissimo, e così sperano tutti gli altri progetti.
Ma come si è arrivato a questo punto?
La tecnologia permette oggi di studiare dei modelli di velivoli attraverso simulazioni realizzate con intelligenza artificiale tali per cui la micro gravità, che è una cosa ben diversa dell'assenza di gravità, è facilmente raggiungibile.

Il volo di Richard Branson ha dimostrato che con una buona simulazione è possibile creare dei velivoli che portino in alto una navicella che possa poi procedere da sola e atterrare su una pista.
In fondo, è semplicemente un'evoluzione dello Space Shuttle, ma con caratteristiche differenti perché nel tempo sono stati perfezionati gli studi.
Un'impresa come quella di Branson, realizzata a cavallo tra gli anni 70 e 80 sarebbe costata, secondo stime, 300 volte di più, semplicemente in termini di ore uomo.

Seguici: 

La potenza di calcolo e l'uso di materiali moderni ha fatto davvero la differenza.
Sono passati quarant'anni dal primo volo dello Space Shuttle, 10 dall'ultimo volo, e le cose sono incredibilmente cambiate.
Soprattutto in questi ultimi 10 anni, perché, ricordiamolo, i progetti Virgin Galactic, Blue Horizon e SpaceX sono privati, ma hanno potuto contare sull'esperienza della NASA di decenni.


la copertina di BusinessCommunity.it

Iscriviti al canale YouTube

Il libro ''Digilosofia: la filosofia del digitale'' le sfide della digital transformation
Guarda l'ultima puntata del #LateTechShow .


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it