BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

14/07/2021

marketing

Rollini (OBE): il coinvolgimento è la chiave del successo delle campagne

 

Il mercato sta seguendo i clienti, che non sono disposti ad aspettare la pubblicità

Durante l'OBE Summit 2021 abbiamo intervistato Erik Rollini, Consigliere OBE e Managing Director Mediacom, per capire come il mercato del Branded Entertainment si stia evolvendo.
Dalla ricerca OBE in collaborazione con Nielsen emerge un mercato che ha già ripreso la sua crescita in modo importante.
Cosa rende il Branded Entertainment una leva vincente per le aziende?

Mi vengono in mente ragioni diverse e attigue.
La prima è l'opportunità di parlare della marca in un contesto attivo, cioè mentre chi fruisce è coinvolto, e non passivo e distratto da altro, «aspettando che finisca la pubblicità».
La seconda è l'opportunità di raccontare la marca in modo armonico attraverso una passione specifica (musica, cucina, sport, etc), senza disperdere su target e messaggi non utili, ma creando osmosi tra passione e brand, per rafforzare ulteriormente il carattere unico e distintivo della marca.

Rollini (OBE): il coinvolgimento  la chiave del successo delle campagne

La terza è la paura che in futuro sia l'unico modo possibile per comunicare la marca/azienda e, quindi, meglio iniziare a costruire immediatamente una curva di esperienza.
Ultima, ma non ultima, l'opportunità di distinguersi rispetto a un contesto e competitor ancora aggressivi, ma arroccati su comunicazioni più tradizionali e massive.
Parliamo di misurazione.
Tutti dicono che è importante, ma forse ancora non tutti misurano sempre e in modo efficace.
Cosa ci dice la ricerca a riguardo? Esistono oggi sul mercato tool per misurare l'efficacia delle iniziative di BE
?
Stando ai discorsi (domanda/risposta), tutti misurano, stando ai fatti (esperienza condivisa), non è vero.
Le iniziative di BE sono misurabili attraverso tracking (interviste/indagini a campione) o attraverso analisi multivariate (modeling) sulle vendite o, comunque, assimilabili variabili di performance.

Seguici: 

L'Osservatorio Branded Entertainment (OBE) ha costruito sistemi molto semplici, economici e super partes per effettuare queste misurazioni.
Non tutti, però, ne sono informati o sentono l'esigenza di misurazioni ulteriori.
Ed è un peccato, perché per imparare bisogna mettersi in gioco senza paura.
Ma siamo soltanto agli inizi.
Sono positivo.
Dalla ricerca emerge una pluralità di mezzi e formati.
Quali sono secondo lei i trend del mercato? Verso dove si orienteranno gli investimenti in futuro?

Sì, in effetti è proprio una pluralità di opportunità quella che vediamo.
Sicuramente saranno vincenti i progetti a lungo termine, che consentano di comunicare in modo continuativo.
Da questo punto di vista, la «serialità», che sia Tv, digital o audio, sarà vincente, rispetto alle singole opportunità singole opportunità «one shot», che non permettono di costruire una strategia armonica ed efficace.


la copertina di BusinessCommunity.it


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it