BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

02/06/2021

leisure

Il mercato del search potrebbe cambiare - Punto e a capo - @gigibeltrame

 

Google ha rivoluzionato il settore, ma ha mostrato anche quale sarà il futuro

Quando Google, anzi, i suoi creatori, hanno presentato l'idea di un motore di ricerca diverso dalla concorrenza, avevano la sensazione di avere un vantaggio tecnologico importante ma non ancora una maniera di mostrarlo concretamente.
Oggi le cose potrebbero cambiare.
Google stessa, durante l'evento destinato ai programmatori, ha mostrato le potenzialità di un sistema di ricerca delle informazioni su internet non più basato sulla semplice indicizzazione, ma piuttosto sulla comprensione delle domande e quindi del testo.

Il mercato del search potrebbe cambiare - Punto e a capo - @gigibeltrame

In fondo, si tratta di una novità relativa, nel senso che il ranking delle pagine mostrate dal motore di ricerca oggi è già determinato dall'intelligenza artificiale che cerca di comprendere le informazioni contenute nelle pagine.
La novità è la comprensione della domanda posta dagli utenti, che sarà sempre più vicina alla comprensione del linguaggio naturale.
Il motivo è semplice: le richieste vocali sono in grandissimo aumento e quindi avere un'idea del contesto e delle varie espressioni può fare la differenza.
Una rivoluzione molto interessante perché rappresenta un cambiamento di paradigma e un possibile cambiamento gerarchico delle informazioni mostrate.
Provo a raccontare cosa potrebbe accadere.
Oggi tutti i motori di ricerca rispondono mostrando un elenco di documenti che potrebbero includere le informazioni richieste.
I motori di ricerca non sono in grado di rispondere a domande che richiedono risposte tratte da più fonti e questo sembra essere un grosso limite.

E' un po' come quando chiediamo indicazioni per un determinato luogo (ma si fa ancora?) e ci rispondono in tre o quattro con versioni differenti.
La soluzione di Google dovrebbe essere in grado di fornire risposte in linguaggio naturale, sintetizzando da più documenti e mostrando i link a supporto.
In pratica, la risposta sarebbe una sorta di Wikipedia, con le informazioni e i link esterni.
Il mondo del web è già in rivolta, perché il motore di ricerca finirebbe per assorbire il traffico che attualmente parte proprio dalle ricerche.

Seguici: 

Una rivoluzione dalla rilevanza enorme, anche, se non soprattutto, per l'evoluzione del web.

 

 


la copertina di BusinessCommunity.it

Iscriviti al canale YouTube

Il libro ''Digilosofia: la filosofia del digitale'' le sfide della digital transformation
Guarda l'ultima puntata del #LateTechShow .


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it