17/02/2016

fare

Le nuove tendenze della formazione in azienda

 

Secondo Cornerstone OnDemand, attraverso le tecnologie, le Direzioni HR possono trasformare in un'ottica digitale l'intero approccio alla formazione, per sviluppare internamente le nuove competenze e i ruoli necessari a realizzare la Digital Transformation

Oggi più che mai, la competitività delle aziende si fonda sulla capacità di sviluppare internamente nuove competenze e professionalità che offrano strumenti utili ad affrontare le opportunità e le sfide generate dalla rivoluzione digitale. Cornerstone OnDemand, azienda di soluzioni di talent management in ambiente cloud, delinea le principali tendenze in materia di formazione aziendale.

Le nuove tendenze della formazione in azienda

I progetti di formazione ricoprono un ruolo sempre più strategico di allineamento con gli obiettivi aziendali. Attraverso le nuove tecnologie, le Direzioni HR possono trasformare in un'ottica digitale l'intero approccio alla formazione, ponendo le basi per sviluppare internamente le nuove competenze e i ruoli necessari a realizzare la Digital Transformation.
1. Conoscenza come modello di business
La digitalizzazione apre interessanti opportunità alle aziende in termini di formazione. Da un lato, preparare contenuti su specifiche piattaforme per l'apprendimento non è mai stato così semplice; dall'altro, la necessità di accrescere le conoscenze è un'esigenza sentita da un numero sempre maggiore di utenti. Ecco spiegato il successo della formazione online a pagamento. Le conoscenze di un'azienda, in quanto specialista in un dato settore di mercato, sono economicamente quantificabili e possono essere offerte al mercato in modo produttivo. Le moderne piattaforme offrono un modo semplice per preparare i contenuti, fornirli agli utenti che ne possono disporre altrettanto semplicemente e monetizzarli, in una sorta di negozio virtuale personalizzato nel campo della formazione.

Seguici: 

2. Formazione e Compliance
Gestire attivamente la formazione grazie all'utilizzo di strumenti digitali per comunicare i valori della propria azienda, rendendoli trasparenti a tutti i dipendenti, sviluppare e applicare norme più rigide sulla compliance devono essere per le aziende priorità assolute. I moderni sistemi per la gestione della formazione e gli strumenti di analisi aiutano le aziende a misurare e ridurre il rischio di non conformità per evitare di subire danni d'immagine e danni economici ingenti.
3. Mobile Learning
Il mobile rappresenta una delle più importanti tendenze in ambito formazione. L'accesso alle informazioni privo di vincoli spazio-temporali aumenta la competitività, riduce i costi e genera un più alto livello di soddisfazione nei dipendenti. Le possibilità di applicazione sono diverse: dai dipendenti che hanno un contatto diretto con la clientela alle unità organizzative decentralizzate, in cui le necessità di formazione cambiano molto rapidamente. La formazione può essere fornita sia dall'azienda sia dagli stessi utenti, che condividono le proprie esperienze in ottica di social learning. I vantaggi della formazione on the move sono evidenti: i dispositivi sono sempre a disposizione, le tecnologie cloud sono veloci e facilmente scalabili e con un investimento assolutamente ragionevole si può avere un ottimo ritorno sugli investimenti.

4. Learning predittivo
I big data rappresentano uno degli argomenti critici anche in ambito formazione. Più sono i dati utilizzabili, meglio è. La chiave sta nel prendere decisioni basate sui dati, valutando cioè in modo intelligente i dati generati dagli utenti e aggiustare l'offerta formativa per rispondere alle esigenze delle persone a cui è destinata. Fino a oggi, i metodi erano due: o i corsi venivano suggeriti dal management oppure i dipendenti potevano scegliere i corsi da un catalogo. ll learning predittivo va oltre: i percorsi formativi sono proposti sulla base di moderne tecnologie di apprendimento automatico in maniera proattiva, in base al profilo di ciascun dipendente. In questo modo, la formazione diventa personalizzata e "preveggente" e, di conseguenza, a lungo termine e strategica.
Questo contesto impone alle organizzazioni di sviluppare al proprio interno sia conoscenze tecniche legate all'innovazione digitale dei processi di business, sia competenze riviste alla luce dell'utilizzo dei nuovi strumenti digitali per migliorare le modalità lavorative.

 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Sommario di questo numero
Copertina BusinessCommunity.it