BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

15/10/2014

fare

Spese per le trasferte dei dipendenti: dall’Italia la soluzione per i manager francesi

 

Già dal 2013 in Italia, i servizi Edenred per l'Expense Management sbarcano in Francia. La società accresce le soluzioni per il contenimento dei costi aziendali e conferma la sua strategia di crescita in questo settore


Dopo l’ingresso nel mercato dell’Expense Management con l’introduzione di ExpendiaSmart in Italia - prima country del Gruppo a commercializzare una soluzione integrata per la gestione delle spese professionali -, Edenred annuncia l’arrivo in Francia di Ticket Travel Pro, un servizio studiato per ottimizzare i costi relativi agli spostamenti professionali dei dipendenti, prima, durante e dopo le loro missioni.

 

Travel management: confronto Italia-Francia

 

Terza voce di spesa per le aziende francesi, i costi relativi alle trasferte dei collaboratori costituiscono un punto chiave per i datori di lavoro.

Spese per le trasferte dei dipendenti: dall’Italia la soluzione per i manager francesi

Anche in Italia, infatti, il rimborso più rilevante presente nelle note spese delle aziende è rappresentato da quello relativo a voli, treni e alberghi (29,2%), seguito dal risarcimento per le spese per i chilometri percorsi (23,2%) e alle spese di vitto (18,4%).

Nel nostro Paese, inoltre, solo l’8% delle spese di viaggio di lavoro è pagato tramite anticipo di cassa, mentre la diffusione di carte di credito aziendali è ancora molto bassa. Il processo di gestione e registrazione delle spese più in uso prevede la compilazione manuale delle note spese su supporto cartaceo, un metodo che porta inevitabilmente a errori umani ed incongruenze e, di conseguenza, costi che si potrebbero evitare con l’automatizzazione del processo.

Dalla survey condotta dalla SDA Bocconi nel 2013 è emerso che, complessivamente, la gestione dei rimborsi presenta un’incidenza sul costo del personale pari a circa l’8%.

Seguici: 

In Italia, in media, gestire una “riga nota spese” presenta un costo equivalente pari a circa 21 euro.
Nella gestione di questo procedimento, inoltre, resta ancora rilevante il costo delle fasi più operative: la semplice compilazione di una nota, ad esempio, incide per il 39% sul processo di rimborso; mentre l’organizzazione della trasferta, fase che dovrebbe rappresentare il vero valore, appare dall’indagine quasi come un’attività secondaria (costo di gestione pari al 14%).

 

Obiettivo 20% entro il 2016

 

Il lancio in Francia di Ticket Travel Pro è parte integrante dell’annunciata strategia del Gruppo Edenred finalizzata al raggiungimento, entro il 2016, del 20% del volume di emissione in servizi di gestione delle spese professionali. Il Gruppo possiede un'esperienza unica nel settore delle soluzioni dedicate alle trasferte professionali, poiché ha già commercializzato Ticket Corporate sul mercato spagnolo nel 2011 e ExpendiaSmart su quello italiano nel 2013.

Il Gruppo continuerà questa politica con il lancio di Spendeo by Edenred in Polonia entro il 2014.

Stimato a 30 miliardi di euro, con una bassa penetrazione nel segmento delle PMI, il mercato francese della gestione delle spese professionali rappresenta un importante potenziale di crescita per Edenred.

"Ticket Travel Pro garantisce una migliore gestione delle spese professionali dei lavoratori dipendenti, permettendo alle imprese e agli enti pubblici di realizzare significativi risparmi su questa importante voce di spesa.
Con la flessibilità che offre questa soluzione unica in Francia, Edenred arricchisce la sua offerta e risponde a una forte attesa dei suoi clienti, in particolare delle PMI", precisa Laurent Delmas, Direttore Generale Edenred France.

 

Una soluzione inedita sul mercato francese della gestione delle spese professionali

 

Ticket Travel Pro consiste in una carta ricaricabile, uno spazio di prenotazione e una piattaforma dedicata alle note spese che semplifica i compiti amministrativi di manager e dipendenti, ed è l'unica offerta che riunisce in una stessa piattaforma la gestione delle spese prima, durante e dopo la trasferta di coloro che viaggiano per lavoro.

Precaricata e programmabile dal datore di lavoro prima delle trasferte, Ticket Travel Pro® assume l'aspetto di una carta Business MasterCard, nominativa, valida tre anni e protetta con un codice PIN.
Permette ai dipendenti che ne fanno uso di pagare le spese relative alle trasferte professionali: trasporti, ristorazione, benzina e alberghi.

 



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it