Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   Magazine del _Marzo2013
Sport Business

Il PSG mette nel logo tutto il "patrimonio di eccellenza" di Parigi
Al-Khelaifi (PSG): L'evoluzione del logo del Paris Saint-Germain segna una tappa importante nella realizzazione della nostra ambizione, costruire uno dei più grandi marchi sportivi del mondo

Il Paris Saint-Germain (PSG) ha fatto un altro passo in avanti verso il suo obiettivo di sviluppo del club, nella rincorsa ad essere uno dei marchi leader del mondo sportivo, presentando una nuova visual identity.
PSG ha comunicato che il nuovo logo, che sarà lanciato ufficialmente all'inizio della prossima stagione, rappresenta il posizionamento del club all’interno di tutto il "patrimonio di eccellenza" associato a Parigi, insieme con i suoi due valori universali: etica ed estetica.
Il brand parigino è quindi portato alla ribalta dal logo con la parola “Paris” messa in evidenza nella parte superiore del marchio, con la Torre Eiffel al centro del logo. La base del logo vedrà il nome "Saint Germain", che continua ad essere associato con il marchio, insieme con l’emblema del ”fleur de lys”.
Il Presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi ha dichiarato: "L'evoluzione del logo del Paris Saint-Germain segna una tappa importante nella realizzazione della nostra ambizione, vale a dire fare del PSG uno dei più grandi marchi sportivi del mondo".
Il PSG aveva annunciato nel mese di luglio che avrebbe sviluppato rapidamente in-house il suo marchio, dopo aver raggiunto un accordo per porre fine alla sua collaborazione con l'agenzia Sportfive. La Qatar Sports Investment (QSI) nel marzo 2012 aveva acquisito il restante 30% del PSG, con un accordo che ha valutato il club a 100 milioni di euro. La QSI aveva inizialmente acquisito una quota del 70% da Colony Capital, società di investimento statunitense nel mese di giugno 2011.
Al-Khelaifi ha inoltre affermato che la visione della costruzione di una grande squadra si fonda sul grado di attrazione dei club più importanti di attrarre i migliori giocatori del pianeta, e consentendo al PSG di diventare un'impresa redditizia. Emirates ha recentemente concordato, in linea di massima, una proroga di cinque anni al suo contratto di sponsorizzazione per la maglia del PSG, mentre il club ha dovuto a rivelare i dettagli precisi della sua controversa nuova partnership commerciale con la Qatar Tourism Authority.



Sport Business

numero di _Marzo2013
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>