Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di Dicembre_2013
Fare Business

Il Brasile lancia una campagna marketing in vista dei grandi eventi sportivi
Dino (Embratur): Il settore del turismo genera quasi il 3% del PIL nazionale e crea lavoro per circa 10 milioni di persone

Mancano ormai solo pochi mesi all’inizio dei Coppa del Mondo FIFA 2014: il 12 giugno 2014 il Brasile aprirà le porte a 600,000 tifosi e turisti ansiosi di scoprire la bellezza e la varietà di questo Paese. Il torneo durerà 30 giorni e coinvolgerà le 12 città ospitanti: Rio de Janeiro, San Paolo, Brasilia, Curitiba, Porto Alegre, Cuiaba, Manaus, Fortaleza, Natal, Recife, Salvador e Belo Horizonte.
Gli investimenti nelle infrastrutture toccheranno i 28,1 miliardi di reais e il Paese prevede che possano generare un forte impulso per le imprese e l’economia locale, con introiti attesi dell’ordine dei 25 miliardi di reais (circa 8 miliardi di euro) durante la Coppa del Mondo FIFA 2014. Secondo la FIFA, i Mondiali frutteranno all’economia brasiliana entrate totali per circa 113 miliardi di reais (circa 37 miliardi di euro) nel 2014.
Con l’avvicinarsi dell’evento, Embratur ha lanciato una nuova campagna diffusa in sette Paesi – Stati Uniti, Argentina, Cile, Colombia, Messico, Germania e Regno Unito – per un investimento di 10 milioni di dollari nel corso di quest’anno. La campagna mostra alcuni dei luoghi più suggestivi del Paese e invita i turisti a visitare il Brasile e a sentirsi come a casa propria.

Ecco il video della campagna: http://www.youtube.com/watch?v=lYxnjtONrec&feature=youtu.be  

Il Presidente di Embratur, Flávio Dino, ha affermato: “La Coppa del Mondo FIFA 2014 rappresenta una grande opportunità per il Brasile per mostrare le sue meravigliose attrazioni naturali, le sue vivaci città e, ovviamente, le indiscusse capacità calcistiche. Il settore del turismo genera quasi il 3% del PIL nazionale e crea lavoro per circa 10 milioni di persone che saranno direttamente coinvolte nell’evento. Inoltre, ogni tre reais investiti dal Governo federale nella Coppa del Mondo FIFA 2014, uno è destinato al miglioramento della mobilità urbana nelle città brasiliane”.

Dati salienti sul turismo in Brasile:
• Il settore del turismo genera quasi il 3% del PIL nazionale e impiega circa 10 milioni di persone, che saranno direttamente coinvolte nell’evento.
• Durante la Coppa del Mondo FIFA 2014, sono previsti introiti per 25 miliardi di reais (circa 8 miliardi di euro).

• Secondo la FIFA (citando una relazione dell’agenzia Ernst & Young), l’evento sportivo frutterà all’economia brasiliana circa 113 miliardi di reais (circa 37 miliardi di euro) nel 2014.
• Nel 2012, il Brasile ha accolto 500,000 visitatori in più rispetto al 2010. Nei prossimi due anni, le previsioni parlano di oltre 6 milioni di turisti l’anno che sceglieranno il Brasile come meta di viaggio.
• Nei prossimi due anni, si prevede che il numero di turisti in visita ogni anno in Brasile supererà i 6 milioni.



Fare Business

numero di Dicembre_2013
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>