Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 20/11/2019
Fare Business

CvDay: dove sta andando l'industria del credito?
Il 20 novembre a Milano l'evento che rappresenta una occasione di confronto e networking con i Big del settore. Quest'anno con un approfondimento sul mondo FinTech

Mancano pochi giorni a CvDay 2019, evento giunto alla tredicesima edizione che rappresenta il più importante e affermato appuntamento italiano del mondo del credito.
"Back to the future, dove sta andando l'industria del credito?" sarà il focus della nuova edizione, ispirato ai numerosi e veloci cambiamenti che stanno riguardando il mondo della credit industry che, più volte negli ultimi anni, si è trovato di fronte a una domanda disruptive: risolvere i propri problemi esclusivamente con l'innovazione e quindi spazzare via il "vecchio" è una scelta saggia? Quanto accaduto nell'ultimo periodo evidenzia che non lo è, il settore del credito non può abbandonarsi all'onda del "nuovo", ma deve riuscire a mettere a frutto le best practice realizzate negli anni per poter affrontare al meglio le nuove sfide.
CvDay 2019, in programma il prossimo 20 novembre al Crowne Plaza Hotel di San Donato Milanese, rappresenta una occasione di confronto e networking con i Big dell'industria del credito. Attraverso la voce dei principali Players del settore, italiani e stranieri, la tredicesima edizione dell'evento cercherà di fare luce su quello che è oggi uno dei mercati più complessi da decifrare.
Abbiamo intervistato Roberto Sergio, CEO di Credit Village.

Il titolo è già molto esplicativo. Quali sono le principali novità di questa tredicesima edizione?

Nel 2017 intitolammo l'11a edizione di CvDay "Metamorfosi" convinti che la credit industry stesse attraversando un naturale processo evolutivo di trasformazione.
Se oggi, a soli 2 anni da quell'evento, osserviamo attentamente il settore, difficilmente però percepiamo i tratti di una vera e propria evoluzione, ci troviamo piuttosto davanti a molti soggetti, organizzazioni e strutture completamente nuove, con nessuno o veramente pochi legami con il passato, ancorché molto recente. Ma se è vero che un processo evolutivo consente un progressivo adattamento all'ambiente circostante, quali potranno essere le criticità di questo nuovo mercato che ha letteralmente tagliato ogni ponte con il precedente? Personalmente sono convinto che si debba sempre guardare avanti, senza però mai disperdere competenze ed esperienze.
Fatta questa importante premessa, la 13a edizione di CvDay sarà una occasione per riflettere e confrontarsi proprio su queste tematiche, cruciali per il futuro del settore: in occasione dell'appuntamento 2019, cerchiamo di "collegare" sempre di più l'universo della credit industry al mondo FinTech, con tutte le tematiche inerenti la tecnologia nella gestione del credito, argomento ostico ma di estrema attualità.
Si tratta di un percorso in parte già intrapreso lo scorso anno, ma in questa edizione risulta ancora più strutturato ed autorevole.
Infine, l'evento mantiene la formula tradizionale che l'ha portato al successo: temi attuali, tanti ospiti, grandi spazi per il networking.

Perché è l'evento imperdibile per chi opera nella credit industry?

CvDay è l'unico evento che raccoglie un migliaio di operatori della gestione del credito a livello trasversale coinvolgendo equamente i diversi settori (banche, finanziarie, leasing/rent e utility) e i differenti Player. All'appuntamento sarà presente tutta la filiera del credito, e ciò lo rende l'unica occasione sul mercato per incontrare tutti i protagonisti e consentire la più ampia attività di networking mirata al settore della credit industry. Non c'è niente di uguale.

Inoltre, è il solo evento che parla di temi scottanti, attuali, spesso scomodi, affrontando le questioni da una visuale pratica e operativa che indaga sui problemi reali che i manager e gli imprenditori del settore vivono tutti i giorni.
Da pochi anni, CvDay è l'unico appuntamento del settore che cerca di collegare il futuro al presente, avendo introdotto l'argomento FinTech nelle tematiche della gestione dei crediti. In molti si occupano di FinTech e credito, ma nessuno di FinTech e gestione dei crediti: noi ci stiamo provando.
Infine, solo CvDay continua a vivere nei mesi successivi l'evento stesso, grazie alle newsletter, al sito e, soprattutto, al giornale cartaceo che spesso ripropone i temi trattati in convegno con gli approfondimenti necessari per sviscerarli al meglio. Tutto ciò consente agli ospiti e agli operatori di settore di rimanere sempre aggiornati sulle tematiche affrontate, agli sponsor di vedere proseguire la loro visibilità.



Fare Business

numero di 20/11/2019
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>