Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 06/03/2019
Leisure

Screen, scrivere video per comunicare - Recensione - #LibriDiBusiness
Diego Fontana propone un testo che ha lo scopo di guidare il lettore nel mondo dei video

Da qualche anno a questa parte, i video sono diventati un elemento fondamentale per la comunicazione.
Complice l'uso intensivo dei social network, il messaggio animato fa sempre più parte della strategia con cui le aziende entrano in contatto con i propri clienti.
Ma non solo, il video è un linguaggio universale che riesce a catturare l'attenzione indipendentemente dai contesi e dal parlato.
Serve, comunque, la competenza per districarsi in questo mondo complicatissimo.
A tale scopo, Diego Fontana, copywriter e autore di successo, ha realizzato questo libro "Screen, scrivere video per comunicare", edito da FrancoAngeli, proprio per porre un punto fermo.
Innanzitutto, scrivere i video è una vera e propria forma d'arte, che va al di là dell'idea o della semplice sceneggiatura, ma che si compone di una serie di elementi che sono fondamentali.
Il volume non inizia da un concept, che pare sia il motore per la realizzazione di un video, ma da quali sono gli elementi fondanti di una storia, come sono stati trattati nel tempo e come si stanno evolvendo. Quindi, la struttura di una storia, i personaggi, i simboli e le relazioni.
La seconda parte riguarda la sezione creativa, quindi il concept e come viene svolto, analizzando i processi, le varie casistiche possibili e infine si giunge alla terza parte, dedicata alla conoscenza degli strumenti.
Il libro si compone di tanti esempi che possono essere visualizzati con un codice a barre, per affiancare la lettura a una fruizione di contenuti multimediali che è particolarmente ricca.
Molti esempi di narrazioni, sperimentazioni, ma anche tecniche differenti, dai selfie e tutorial ai video aziendali, arricchiscono l'esperienza del lettore e sostanziano il racconto.
Ogni capitolo, inoltre, propone una serie di "esercizi" per potersi misurare, istantaneamente, con il libro e quindi iniziare a testare, sul campo, le idee proposte.
La rivoluzione digitale ha permesso la creazione di video davvero a basso costo, le possibilità concrete per ottenere grandi risultati ci sono, a patto che si conoscano sia gli strumenti sia i "trucchi del mestiere".

La scrittura, di fatto, è uno dei trucchi più importanti, non è un caso che l''Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che non è altro che l'associazione che assegna gli Oscar al cinema, tiene in grande considerazione la scrittura.
Certo non basta per ottenere un ottimo risultato, ma se manca il fallimento è certo.

Titolo: Screen. Scrivere video per comunicare
Autore: Diego Fontana
Editore: FrancoAngeli
Pagine: 182



Leisure

numero di 06/03/2019
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>