Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 21/02/2018
Digital Business

Vem Solutions: l'anima italiana per competere nel segno della tradizione
Progettualità e competenza per crescere in un mercato competitivo che va dalla telematica ai Big Data

Il mercato delle nuove reti di comunicazione in mobilità sta registrando una crescita significativa, ma non è una questione di moda, bensì di grande evoluzione. Da una parte l'arrivo dell'Internet delle Cose (IoT), dall'altra la sempre crescente esigenza di immagazzinare i dati per poi analizzarli con il fine di supportare adeguatamente i decision maker. Quindi, da un lato i prodotti hardware che si moltiplicano, chiamiamoli sensori, dall'altro una serie di soluzioni software sempre sofisticate che alimentano il mercato. In questo scenario, c'è una realtà tutta italiana che ricopre di diritto il ruolo di protagonista a livello internazionale: VEM Solutions, del Gruppo Viasat, un'azienda nuova che nasce dalla fusione di due realtà.
"L'idea è stata quella di unire due eccellenze del Gruppo Viasat - ha commentato Marco Annoni, CEO di VEM Solutions -: Elem, che è la fabbrica dei prodotti, con Vem, che posso definire come la fabbrica delle idee. Ora queste realtà, che lavoravano già a stretto contatto tra loro per la progettazione dei sistemi e la produzione degli stessi, sono un'unica entità. Al fine di sviluppare le nuove soluzioni di prodotto e di servizio richieste dal mercato attuale, era necessario adottare modelli operativi snelli e veloci. Per questo motivo, la fusione porterà un enorme vantaggio in termini di proposizione".
Velocità, ma anche risposte innovative a un mercato sempre più esigente. "I nuovi progetti necessitano di tempi rapidissimi dal momento del concepimento alla realizzazione - prosegue Annoni - poiché lo scenario della competizione è globale. C'è una grande rivoluzione in atto nel mondo dell'IoT (Internet of Things) e non esistono di fatto più i confini nazionali. Con le acquisizioni che Viasat Group ha fatto nell'ultimo periodo, siamo diventati un player di primo piano a livello europeo. Per continuare a crescere, mantenendo i nostri trend di sviluppo, dobbiamo essere sempre più competitivi. Il ruolo della nuova VEM Solution non si limita però allo sviluppo delle nuove progettualità, ma comprende soprattutto l'identificazione della strategia d'innovazione tecnologica dell'intero Gruppo e l'armonizzazione delle diverse piattaforme delle nostre consociate italiane ed estere. Inoltre, una quota significativa della nostra produzione si rivolge al mercato extra-gruppo e riceverà una ulteriore spinta dall'attività di sviluppo delle altre realtà del Gruppo. La sede italiana resta il riferimento per la produzione rispetto alle altre attività produttive".
Dunque, un'anima italiana che guarda alla crescita internazionale. Il tutto, però, nel segno della tradizione. "Da un punto di vista romantico, la società è rimasta fedele all'idea del 1974 del nostro presidente Domenico Petrone", ha proseguito Annoni. "Nata in un garage, oggi è una realtà internazionale d'eccellenza. La vocazione è stata sempre la stessa: fornire le migliori soluzioni al mercato di riferimento. Anche nel processo d'internazionalizzazione siamo stati fedeli a questa vocazione, perché non abbiamo sostituito la tecnologia delle aziende acquisite con la nostra, piuttosto abbiamo operato in termini di integrazione, puntando all'ampliamento della base clienti e valorizzando le eccellenze, nonché le competenze locali. La chiave di volta è replicare le migliori tecnologie negli altri Paesi, mettendo a sistema sia l'esperienza accumulata che la competenza tecnica, realizzando soluzioni avanzate di comunicazione, condividendo le best practice, adattandole alle peculiarità di ogni mercato. Come già detto, non ci interessa agire sulla sostituzione della tecnologia preesistente, ma favorire un processo d'integrazione evolutivo capace di esaltare i migliori know-how locali. Per fare questo dobbiamo essere versatili, aspetto che fa da sempre parte del nostro DNA. VEM Solutions nasce proprio con lo spirito di essere un'azienda agile e proattiva, in grado di proporsi nei vari settori in cui operiamo: dalla telematica automotive all'insurance telematics, dalla domotica alla sensoristica, dai Big Data alla Business Intelligence.
Noi operiamo da sempre in questi segmenti e siamo riconosciuti come una realtà che porta valore al mercato. La crescita esponenziale della sensoristica distribuita, dell'interconnessione dei dispositivi e dell'interazione uomo-macchine in tempo reale richiede necessariamente una gestione migliore degli stessi che permetta un controllo puntuale della catena del valore. VEM Solutions coniuga l'innovazione tecnologica, sia hardware che software, con la propria capacità produttiva, una vocazione che ci permette di guardare con attenzione ad altri settori industriali che possono aprirci le porte a business paralleli.

Analizzando i dati rilevati dai dispositivi di bordo, anonimizzati e aggregati su base statistica, possiamo fornire informazioni molto utili ai pianificatori e ai gestori della mobilità. Si tratta di progetti molto avanzati di analytics e big data che ci permettono di mettere a disposizioni informazioni evolute, per esempio, alla Pubblica Amministrazione per verificare i passaggi su certi itinerari o aree geografiche, per assumere decisioni strategiche sui potenziali investimenti futuri. In questo senso, guardiamo anche con attenzione allo sviluppo dei sistemi di comunicazione 5G, perché ci abiliteranno a rispondere ad una domanda di servizi innovativi e di soluzioni completamente nuove. Uno scenario che avrà ricadute molto importanti anche sulla dimensione produttiva del Gruppo Viasat che è (e rimane) stabilmente baricentrata in Italia con l'obiettivo di continuare a contribuire alla crescita del Sistema Paese con un deciso footprint europeo", conclude Annoni.



Digital Business

numero di 21/02/2018
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn