Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 19/07/2017
Digital Business

Mercato USA e il lancio di Brandsfactory i prossimi obiettivi di Brandsdistribution.com
Tafuri: è in atto una vera e propria rivoluzione distributiva di cui noi siamo i pionieri.il nostro eCommerce B2B è basato su un servizio logistico che permette di abbattere tempi e costi

I rivenditori iscritti al portale hanno raggiunto la quota dei 150.000 in 170 Paesi, di cui oltre 10.000 sono le registrazioni relative all'ultimo mese. Un dato importante che dimostra come il digitale stia diventando il canale di rifornimento preferenziale dei rivenditori. Sono i numeri di Brandsdistribution.com, azienda torinese realtà di riferimento nella distribuzione B2B online di abbigliamento e accessori firmati, che continua la sua crescita.
Alla base del successo c'è un modello di business innovativo basato su un servizio logistico che permette di abbattere tempi e costi di distribuzione, dando ai rivenditori la possibilità di azzerare la necessità di avere un magazzino e il rischio di invenduto: gli iscritti fruiscono infatti di riassortimenti in tempo reale e consegne garantite in tutta Europa entro i 3 giorni lavorativi, senza l'obbligo di acquistare prodotti un anno prima della messa in vendita.
"È in atto una vera e propria rivoluzione distributiva di cui noi siamo i pionieri", ha dichiarato Carlo Tafuri Founder di Brandsdistribution.com. "Sempre di più i rivenditori dimostrano di essere interessati al mondo digitale per rifornire i propri punti vendita o i loro store online. Il ciclo d'acquisto della moda, basato sul comprare collezioni con un anno di anticipo, è chiaramente obsoleto. Noi permettiamo ai brand con i quali collaboriamo di innovare il loro processo di vendita, aprendo loro delle possibilità distributive su nuovi mercati ad alto potenziale".
In questo continuo processo di crescita e sviluppo, Brandsdistribution.com punta al mercato USA: nel corso del mese di luglio, l'azienda ha infatti in programma il lancio della sezione americana della piattaforma che consentirà ai rivenditori di ricevere i prodotti sdoganati entro tre giorni e garantirà ai clienti la consegna entro tre giorni dall'acquisto.

Nasce Brandsfactory

Un'altra grande novità è la nascita di Brandsfactory. Brandsdistribution mette a disposizione la sua esperienza e la creatività di un team dedicato per offrire una soluzione eCommerce "chiavi in mano": un pacchetto completo studiato e realizzato sulle esigenze di ciascun cliente che va dalla creazione dello store-on line alla logistica, dalla gestione customer care fino alla distribuzione.

"Brandsfactory - continua Tafuri - è dedicato a tutti coloro che desiderano e hanno l'ambizione di lanciare sul mercato il proprio business nel mondo della moda contando su un network di 150.000 rivenditori in più di 170 Paesi, oltre che avere la possibilità di vedere i propri prodotti su piattaforme eCommerce consolidate come Piustyle.it e Fashionup.ro che contano più di un milione di iscritti.
L'azienda torinese sta inoltre studiando nuove partnership strategiche con i centri all'ingrosso tradizionali, un altro tassello su cui puntare per espandere il proprio mercato.



Digital Business


Condividi su LinkedIn numero di 19/07/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI