Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 12/04/2017
Sport Business

La DFL crea un'unità per vendite e marketing internazionali della Bundesliga
L'intenzione è penetrare maggiormente i mercati oltreoceano, anche con servizi innovativi e grandi ex giocatori come ambasciatori

La Lega di calcio tedesca (DFL), che comprende la prima e la seconda serie tedesca, ha rivelato la strategia per sostituire la DFL Sports Enterprises con una nuova entità denominata Bundesliga International.
DFL Sports Enterprises è attualmente il distributore dei diritti commerciali del campionato, ma la DFL ha ora deciso che per stabilire una ancora maggiore vicinanza ai mercati d'oltreoceano, le sue attività di marketing e vendite internazionali saranno riunite in una singola unità.
La Bundesliga International ingloberà la DFL Sports Enterprises, insedierà unità organizzative aggiuntive all'estero e cercherà di rafforzare il marketing globale della Bundesliga, costruita intorno al tag di "Il calcio come dev'essere" (Football as it's meant to be).
La nuova strategia è stata spiegata da Christian Seifert, Amministratore Delegato della DFL, al Leaders Sport Business Summit recentemente svoltosi a New York. Seifert ha anche rivelato che la DFL si appresta a lanciare in un prossimo futuro un Legends Network, con star del calibro di Lothar Matthäus, Jens Lehmann, Paulo Sérgio e Pavel Pardo come ambasciatori del marchio.
Anche la DFL Digital Sport intensificherà le proprie attività di marketing dei contenuti, su una base di specifici target di mercato, coordinandosi in questa attività con Bundesliga International.
Gli ultimi sviluppi arrivano dopo che era stato annunciato nel mese di ottobre che Sportcast, il braccio di produzione del DFL, era entrato in una joint venture con Deltatre, società di sport media e tecnologia, per formare una nuova impresa, la Sportec Solutions.
La società avrà sede a Colonia, in Germania e sarà responsabile della raccolta, storage e distribuzione dei dati di tutte le partite ufficiali della prima e seconda serie della Bundesliga.

Ricerca innovativa e sviluppo nel campo dei dati sul calcio costituiranno inoltre una parte importante della joint venture. Sportec Solutions inizieranno le sue attività live a partire dalla stagione 2017-18 in poi.
La mossa della DFL di passare ad un modello in-house della raccolta ufficiale dei dati delle partite è stata progettata per creare un'eredità a lungo termine, che darà alla lega il pieno controllo questo asset. Si spera la nuova impresa offrirà un servizio migliore per la DFL, nonché un maggiore valore per il futuro.
 



Sport Business


Condividi su LinkedIn numero di 12/04/2017
Torna al SOMMARIO






SEGUICI