Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 24/09/2014
Digital Business

Datalytics, misurare la conversazione social in tempo reale
Nasce a Roma la startup che scende nelle profondità del Buzz su Twitter. Con i Big Data e un algoritmo innovativo per il monitoraggio in tempo reale dei social media

La diffusione planetaria delle piattaforme social ha raccolto le conversazioni umane con un semplice hashtag. Un numero sempre maggiore di aziende ha bisogno di comprendere milioni di post pubblicati ogni giorno su Twitter, per capire il sentiment dei clienti o per aumentare il proprio coinvolgimento con il brand. Datalytics è una startup innovativa che monitora ed analizza in tempo reale la reputazione online di aziende, società sportive e programmi TV.

Le soluzioni di Datalytics Monitoring rappresentano la bussola 2.0 per orientarsi nei vasti territori del cosiddetto Buzz in Rete. Qual è la squadra di calcio più citata dai tifosi online? Quanti tweet vengono generati nei momenti chiave di un reality-show? Quanto saranno diffusi i vari hashtag ufficiali lanciati da un’azienda o legati ad uno specifico prodotto immesso da poco sul mercato?  A queste e molte altre domande risponde la dashboard sviluppata da Datalytics, startup romana nel settore dei Big Data e della Social Media Analysis.

Tra Intelligenza Artificiale e analisi semantica delle reti sociali, Datalytics Monitoring permette di avviare analisi personalizzate con una Dashboard accessibile ed intuitiva. Pochi clic per impostare un prezioso strumento di monitoraggio delle conversazioni in 140 caratteri su brand, prodotti, partite di calcio e grandi eventi televisivi. Dal numero totale dei tweet generati alle parole chiave più utilizzate dagli utenti, fino alle classifiche degli utenti più attivi o dei cosiddetti Influencers, ormai diventati fondamentali come megafoni per il content marketing.

Tutti i dati estrapolati da un’attività di monitoraggio social non diventano veramente fruibili se non vengono rappresentati attraverso infografiche o widget. Con Datalytics Engage, tutte le informazioni raccolte possono essere implementate all’interno di pagine web speciali, in cui le conversazioni social vengono di fatto sintetizzate e mostrate agli utenti in maniera accattivante e persino divertente.

Per esempio, il nuovo Widget dedicato alla Serie A mostra tutte le partite di Juventus e Torino nella stagione appena iniziata. Gli utenti online possono selezionare le singole partite per visualizzare le Battaglie relative agli stessi incontri, mettendo a confronto il Twitter Buzz sulle due sfidanti. Grazie al suo algoritmo di analisi semantica, Datalytics Engage permette di scoprire in tempo reale il Sentiment – o gradimento – espresso dai tifosi nei loro tweet sulle squadre monitorate o sui singoli concorrenti del talent The Voice of Italy.

Tra le novità introdotte da Engage c’è il Media Wall, ovvero una carrellata con le immagini più condivise dagli utenti social all’interno dei loro post. Dalla Formula 1 alla Serie A, il monitoraggio dei grandi eventi sportivi è facilmente implementabile su siti web e maxischermi, trasformando ogni widget in un potente strumento di engagement in ambiente social.

Datalytics Monitoring e Datalytics Engage permettono attività prolungate di monitoraggio e analisi delle reti sociali. I widget offerti dalla startup romana sono completamente personalizzabili e utili per creare contest e sondaggi interattivi. Pagine speciali implementabili online con pochissimi passaggi, che garantiscono a ciascun sito web la possibilità di aumentare in maniera esponenziale engagement e traffico in entrata. Oltre che di realizzare contenuti facilmente fruibili e ottimi per operazioni di marketing in ambiente digital.

 

Per ulteriori approfondimenti:

Datalytics Web

Company Profile

Speciale Serie A

 



Digital Business

numero di 24/09/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>