Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 07/05/2014
Fare Business

Welfare digitale e vantaggi concreti per il dipendente
FlexBenefit di Edenred è la nuova piattaforma web-based di welfare integrativo che permette di creare piani su misura per ogni singolo lavoratore, riducendo drasticamente l’impatto fiscale e contributivo a carico del singolo e dell’azienda

La scelta di implementare un unico piano di benefit, seppur differenziato per livello contrattuale e in considerazione delle esigenze medie dei dipendenti, è una prassi comune nelle aziende italiane. Tale approccio non riesce però a soddisfare le necessità di tutti i lavoratori che esprimono bisogni diversi, mutevoli e flessibili.

Come cambiano i desideri della forza lavoro

I desideri dei lavoratori sono cambiati negli ultimi anni e, secondo i censimenti più recenti, attengono principalmente servizi di assistenza e supporto di tipo familiare (ai bambini, agli anziani) o interventi di conciliazione tramite job sharing e smart working. Al secondo posto, i servizi per l’alimentazione, come buoni pasto e servizi mensa, seguiti dai benefit per la cultura e lo svago, l’assistenza medica e burocratica, i servizi legati alla mobilità, ed infine, i servizi domestici.

Un welfare aziendale su misura

Questo paradigma, unitamente alla necessità di contenere, controllare e ottimizzare i costi, e di mitigare la perdita del potere d’acquisto delle retribuzioni dei lavoratori, indirizza le aziende verso soluzioni alternative di compensazione, tra cui i benefit aziendali flessibili. Ad oggi, sono già presenti in molte aziende alcuni servizi fondamentali, considerati irrinunciabili da parte dei lavoratori, quali i buoni pasto, l’orario flessibile e l’assistenza medica. Restano invece da sviluppare e migliorare altri ambiti chiave quali ad esempio: l’organizzazione del telelavoro, dei trasporti da e per la sede di lavoro, ma anche i servizi per l’infanzia.

La soluzione Edenred

Dall’esigenza di rispondere a bisogni differenziati nasce FlexBenefit la nuova piattaforma web-based di Edenred che permette ad ogni singolo dipendente di assortire liberamente il proprio “pacchetto” di benefit personalizzato nel limite dell’importo di spesa che l’azienda gli ha assegnato. FlexBenefit è una piattaforma di welfare che non solo consente all’azienda un approccio sartoriale al piano di welfare attraverso la realizzazione di pacchetti differenziati, ma beneficia altresì di importanti opportunità di defiscalizzazione, riduce il costo del lavoro e aumenta il potere d’acquisto dei dipendenti.
Si tratta di una piattaforma di welfare di immediata implementazione che prevede l’outsourcing completo della gestione operativa e dei controlli di conformità normativa, garantendo un monitoraggio costante e puntuale dei processi 24 ore al giorno. FlexBenefit rappresenta inoltre un esempio virtuoso di tecnologia applicata al welfare: i beneficiari, attraverso accessi profilati, possono infatti collegarsi al servizio via internet da qualsiasi dispositivo (PC, tablet, mobile), sia aziendale sia personale, mentre le aziende possono aggiornare in completa autonomia i piani di welfare e gestire in tempo reale le attività connesse.

Maggior potere di acquisto per il lavoratore

La piattaforma web-based FlexBenefit piace al lavoratore perché garantisce un maggior potere d’acquisto in quanto è possibile contare su un importo netto detassato piuttosto che lordo, quindi gravato dalla tassazione e dalla contribuzione sociale. Piace all’azienda perché è semplice dal punto di vista gestionale, efficace e totalmente garantita in termini di rispetto della normativa fiscale vigente. Piace al sindacato perché consente di coniugare aspettative collettive e bisogni differenziati premiando il benessere psico-fisico dei lavoratori.

Infine, come rilevato dalla Commissione Europea, l’implementazione di piani di welfare mette in atto un meccanismo generativo di creazione di posti di lavoro nel settore dei servizi alla persona, in grado di impattare fattivamente sull’economia del sistema paese e innescare processi che si auto-alimentano virtuosamente.



Fare Business

numero di 07/05/2014
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>