Inflazione: tonfo settembre con -0,6% su mese e -0,3% su anno




Il rallentamento del Paese ha uno specchio nitido nella dinamica dei prezzi, figlia dei consumi. Se questi ristagnano o diminuiscono, ovviamente non può esserci alcun aumento, così come a causa della deflazione salariale. E infatti a settembre l’inflazione in Itali continua a mostrare una debole dinamica, rallentando rispetto ad agosto e posizionandosi al livello più basso da novembre 2016. Sebbene questo andamento sia dovuto prevalentemente a componenti maggiormente volatili (carburanti, trasporti aerei, alimentari non lavorati), l’inflazione di fondo rimane di poco superiore al mezzo punto percentuale. Da notare, in questo quadro, il rallent... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Industria: ad agosto fatturato -0,3% e ordinativi +1,1% su mese




Nonostante la crisi commerciale globale e la guerra commerciale tra USA e Cina, il nostro export sembra per ora tenere (da qui gran parte dei nuovi ordinativi) ma, come più volte detto, è il mercato interno a mettere in crisi il nostro sistema produttivo con consumi interni stagnanti quasi nulli investimenti in infrastrutture pubbliche. L’Istat ha infatti comunicato che ad agosto il fatturato dell’industria segna una flessione congiunturale sia su base mensile che su base trimestrale. Solo per la componente estera si registra una modesta crescita nel confronto degli ultimi tre mesi sui precedenti tre. Per l&rsq... [continua a leggere la notizia] Leggi







Confcommercio: a ottobre crescita nulla, ma improbabile la recessione




Dentro la stagnazione dell’economia italiana sono presenti segni di vitalità che permettono di procedere a un ritmo di un decimo di punto trimestre su trimestre. Poco anzi, pochissimo, eppure, anche grazie al confronto statistico con un depresso 2018, occupazione, fatturato nei servizi, clima di fiducia nella grande distribuzione e ICC permettono ancora di considerare residuale il rischio di entrare in recessione. Il disinnesco degli aumenti Iva per il 2020 potrebbe diradare qualche nube, ammesso che la disordinata ricerca di risorse a copertura della manovra non disperda questo potenziale capita... [continua a leggere la notizia] Leggi





Confcommercio: a ottobre crescita nulla, ma improbabile la recessione




Dentro la stagnazione dell’economia italiana sono presenti segni di vitalità che permettono di procedere a un ritmo di un decimo di punto trimestre su trimestre. Poco anzi, pochissimo, eppure, anche grazie al confronto statistico con un depresso 2018, occupazione, fatturato nei servizi, clima di fiducia nella grande distribuzione e ICC permettono ancora di considerare residuale il rischio di entrare in recessione. Il disinnesco degli aumenti Iva per il 2020 potrebbe diradare qualche nube, ammesso che la disordinata ricerca di risorse a copertura della manovra non disperda questo potenziale capita... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Commercio al dettaglio: ad agosto -0,6% su mese e +0,5% su anno a volume




Di questo passo richiamo di finire il 2019 con una contrazione su base annuale, a dimostrazione che l’Italia soffre particolarmente sul lato dei consumi interni. Si spiega così anche il prolungato periodo di bassa inflazione, che ormai rasenta valori nulli o quasi. Nonostante il boom di presenze turistiche registrato quest’anno, l’Istat rileva ad agosto una nuova flessione congiunturale per il valore delle vendite al dettaglio, dopo quella registrata a luglio. In entrambi i mesi la diminuzione ha interessato sia i prodotti alimentari sia quelli non alimentari. In calo, nello stesso per... [continua a leggere la notizia] Leggi





Prossima pagina





Le nostre partnership




































Le quotazioni di Mercato sono offerte da Investing.com Italia.



Feed RSS


Le migliori offerte dei prodotti d'elettronica




Gli Indici di Borsa Mondiali in tempo reale sono offerti da Investing.com Italia.



BusinessCommunity.it - Supplemento a Guida Computer e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Il magazine ha cadenza settimanale, esce online il mercoledì mattina alle 7. La redazione posta alcune notizie quotidianamente, senza alcuna cadenza fissa.
Inoltre BusinessCommunity.it realizza la miglior rassegna economico finanziaria sul web, aggiornata in tempo reale.


Cercaci:

© 2009-2019 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154