Questo magazine utilizza i cookie. Accedendo ne accetti l'utilizzo. Privacy Policy


Istat Fiducia imprese: a luglio cala da 106,3 a 105,5




A luglio 2017, secondo quanto comunicato dall’ISTAT, l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane, che sintetizza le serie dei saldi componenti il clima di fiducia delle imprese manifatturiere, delle costruzioni, dei servizi e del commercio al dettaglio, diminuisce da 106,3 a 105,5. Vediamo i singoli settori.

Le imprese manifatturiere

L’indice destagionalizzato del clima di fiducia delle imprese manifatturiere sale leggermente da 107,3 a 107,7. Migliorano sia i giudizi sugli ordini sia le attese di produzione; in lieve accumulo sono invece giudicate le scorte di magazzino. Analizzando i singoli comparti, l’indice del clima di fiducia... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Fiducia dei consumatori: a luglio lieve aumento




Secondo quanto comunicato dall’ISTAT, a luglio 2017 l'indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta leggermente passando da 106,4 a 106,7; invece, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese registra una diminuzione spostandosi da 106,3 a 105,5. L'indice si attesta comunque sul valore medio del periodo gennaio-giugno 2017. Il recupero del clima di fiducia dei consumatori è dovuto essenzialmente alla componente personale (il clima personale passa da 100,9 a 101,6), corrente (il relativo clima sale da 105,7 a 106,3) e futura (il clima aumenta da 107,7 a 108,2). Invece, la componente economica registra una diminuzione passando da 123,6 a 122,9. I giudizi dei consumator... [continua a leggere la notizia] Leggi







Industria: per l’Istat a maggio fatturato +1,5% e ordinativi +4,3% su mese




C’è una certa ripresa, anche se ancora fragile e non omogenea in tutti i comparti. Ma bisogna ammettere che c’è. E ce lo conferma l’ISTAT comunicando che a maggio, nell’industria, si rileva un significativo incremento congiunturale del fatturato (+1,5%), che riporta l’indice sugli elevati livelli di dicembre. Nella media degli ultimi tre mesi il fatturato aumenta dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti. Anche per gli ordinativi a maggio si registra un incremento congiunturale (+4,3%). Nella media degli ultimi tre mesi l’indice subisce tuttavia una flessione pari all’1,0%. L’... [continua a leggere la notizia] Leggi







Markit PMI flash Eurozona: a luglio indice di crescita ancora in calo




Nulla di molto preoccupante, ma forse potrebbe essere un segnale da tenere in considerazione. Se però nell’eurozona si abbassa il tasso di crescita e contemporaneamente anche l’inflazione, può però essere un momento di impasse oppure l’inizio di un periodo difficile. Il consensus si chiera per la prima ipotesi. Infatti, nonostante il tasso di crescita abbia registrato un valore leggermente inferiore ai recenti record sia nel manifatturiero che nel terziario e le pressioni inflazionistiche si siano ulteriormente attenuate, secondo i dati dell’indagine PMI, l’eurozona ha iniziato il terzo trim... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Markit PMI Eurozona: crescita in calo per il secondo mese consecutivo

Nonostante il tasso di crescita abbia registrato un valore leggermente inferiore ai recenti record sia nel manifatturiero che nel terziario e le pressioni inflazionistiche si siano ulteriormente attenuate, secondo i dati dell’indagine PMI, l’eurozona ha iniziato il terzo trimestre con una base solida. L’indice PMI IHS Markit dell’eurozona di luglio ha segnato un calo per il secondo mese consecutivo. Secondo la preliminare stima flash, basata su circa l’85% delle risposte finali, da 56.3 di giugno, il valore è sceso ai minimi in sei mesi con 55.8. Anche se diminuito rispetto ai recenti valori record, l’indice ha mantenuto un livello elevato rispetto agli standard storici ed ha segnato uno dei più forti incrementi degli ultimi sei anni. La crescita ... [continua a leggere la notizia] Leggi





Prossima pagina






Le quotazioni di Mercato sono offerte da Investing.com Italia.
Feed RSS









Gli Indici di Borsa Mondiali in tempo reale sono offerti da Investing.com Italia.



BusinessCommunity.it - Supplemento a Guida Computer e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Il magazine ha cadenza settimanale, esce online il mercoledì mattina alle 7. La redazione posta alcune notizie quotidianamente, senza alcuna cadenza fissa.
Inoltre BusinessCommunity.it realizza la miglior rassegna economico finanziaria sul web, aggiornata in tempo reale.


Cercaci:

© 2009-2017 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154