Eurozona: a marzo produzione industriale -0,3% su mese




Secondo comunicato dall’Eurostat, a marzo 2019, rispetto a febbraio 2019, la produzione industriale destagionalizzata è diminuita dello 0,3% nell'eurozona (EA19) e dello 0,1% nell'UE28. A febbraio 2019 la produzione industriale era diminuita dello 0,1% nell'area dell'euro ed è rimasta stabile nell'UE28. A marzo 2019 rispetto a marzo 2018, la produzione industriale è diminuita dello 0,6% nell'area dell'euro e aumentata dello 0,4% nell'UE28.

Confronto mensile per gruppo industriale e per Stato membro

Nell'area dell'euro a marzo 2019, rispetto al febbraio 2019, la produzione d... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Germania: a maggio in calo l’indice ZEW sulla fiducia delle imprese




Non sono belle notizie per l’economia tedesca quando gli imprenditori fiutano nell’aria che qualcosa di negativo potrebbe accadere. Sia che si parli dei dazi di Trump, della Brexit o della composizione del prossimo Parlamento Europeo. L'indice ZEW del sentiment economico per la Germania registra una diminuzione di 5,2 punti nel maggio 2019, e ora si attesta a -2,1 punti. La media a lungo termine dell'indice è di 22,1 punti. Nello stesso periodo, la valutazione della situazione economica in Germania è migliorata di 2,7 punti, con l'indicatore corrispondente che sale ad una lettura attuale di 8... [continua a leggere la notizia] Leggi







Commercio al dettaglio: a marzo -0,2% in volume su mese e -3,7% su anno




Quando da più parti si parla di mancata crescita del mercato interno, si intendono i consumi. Proprio quelli che le famiglie italiane fanno tirando fuori i soldi dalle tasche. E siccome la dinamica dei salari ha subito una reiterata compressione, e pure il risparmio si sta erodendo, c’è meno disponibilità economica e questo si riverbera sui consumi. Si spende quindi meno perché si hanno meno soldi, non è difficile. Poi ci sono fasi congiunturali che possono più o meno incidere, come festività, il calendario, la disponibilità di alimenti freschi in balìa del maltempo, ecc. Ma che la domanda interna sia ormai depressa da anni è un fatto. Così come... [continua a leggere la notizia] Leggi





Commercio al dettaglio: a marzo -0,2% in volume su mese e -3,7% su anno




Quando da più parti si parla di mancata crescita del mercato interno, si intendono i consumi. Proprio quelli che le famiglie italiane fanno tirando fuori i soldi dalle tasche. E siccome la dinamica dei salari ha subito una reiterata compressione, e pure il risparmio si sta erodendo, c’è meno disponibilità economica e questo si riverbera sui consumi. Si spende quindi meno perché si hanno meno soldi, non è difficile. Poi ci sono fasi congiunturali che possono più o meno incidere, come festività, il calendario, la disponibilità di alimenti freschi in balìa del maltempo, ecc. Ma che la domanda interna sia ormai depressa da anni è un fatto. Così come... [continua a leggere la notizia] Leggi


Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community




Istat: ad aprile frena il calo dell’economia italiana

Secondo la Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana pubblicata dall’Istat, la fase di bassa crescita dell’economia mondiale, confermata dagli indicatori di inizio 2019, ha interessato un numero crescente di Paesi. Le prospettive economiche continuano a essere caratterizzate da rischi al ribasso. Secondo la stima preliminare, nel primo trimestre 2019, il Pil italiano ha interrotto la fase di lieve flessione che aveva caratterizzato la seconda parte del 2018, registrando un aumento congiunturale pari a 0,2%. A marzo, anche il mercato del lavoro ha mostrato segnali di ripresa, segnando un ulteriore miglioramento del tasso di occupazione e una riduzione della disoccupazione che, tuttavia, si mantiene ancora distante dai livelli registrati nell’area euro. Aumenta marginalmente l&rsqu... [continua a leggere la notizia] Leggi





Pagina precedente

Prossima pagina





Le nostre partnership














Le quotazioni di Mercato sono offerte da Investing.com Italia.



Feed RSS


Le migliori offerte dei prodotti d'elettronica




Gli Indici di Borsa Mondiali in tempo reale sono offerti da Investing.com Italia.


*/?>

BusinessCommunity.it - Supplemento a Guida Computer e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Il magazine ha cadenza settimanale, esce online il mercoledì mattina alle 7. La redazione posta alcune notizie quotidianamente, senza alcuna cadenza fissa.
Inoltre BusinessCommunity.it realizza la miglior rassegna economico finanziaria sul web, aggiornata in tempo reale.


Cercaci:

© 2009-2019 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154