BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

28/09/2022

fare

Ispirare la carriera dei dipendenti nell'era della Great Resignation

Sabine Bendiek (SAP): non c'è mai stato un momento migliore per i leader per invitare i propri collaboratori ad acquisire nuove competenze tecniche e per incoraggiare la riqualificazione e il miglioramento delle conoscenze. Con tre priorità


Analisi e statistiche provenienti da fonti diverse evidenziano un crescente divario di competenze tecniche sul mercato.
Solo per citare alcuni esempi:
- entro il 2025, quasi il 50% della forza lavoro avrà bisogno di nuove competenze;
- entro il 2030, ci sarà una carenza a livello globale di oltre 85 milioni di professionisti in ambito tecnico;

Ispirare la carriera dei dipendenti nell'era della Great Resignation

- è probabile che più di un miliardo di posti di lavoro vengano trasformati dalla tecnologia entro i prossimi otto anni.
È chiaro che l'economia post-pandemica richiederà nuove competenze alla forza lavoro, la sfida davanti a noi è tracciata.
Ma una cosa che mi piace delle sfide è che sono accompagnate da opportunità.
Mentre consideriamo l'impatto del divario di competenze tecniche nel mondo, abbiamo davanti a noi il fenomeno "delle grandi dimissioni" o del "grande riorientamento", come alcuni preferiscono chiamarlo.
Qualunque siano i termini usati per riferirsi a questo periodo della nostra storia, la verità è che molte persone stanno riflettendo in questo momento sui loro percorsi di carriera.
Ciò significa che non c'è mai stato un momento migliore per i leader per invitare i propri collaboratori ad acquisire nuove competenze tecniche e per incoraggiare la riqualificazione e il miglioramento delle conoscenze.

Tre priorità per i leader

Governi, industria, comunità e organizzazioni educative devono collaborare per affrontare le implicazioni di vasta portata di un divario di competenze sempre più esteso.

Seguici: 

C'è slancio nel mercato, ma c'è anche molto lavoro da fare.
A mio avviso, ci sono tre grandi priorità per i leader per incoraggiare l'apprendimento delle competenze tecniche in questo momento.
1 - Comprendere le barriere percepite
Una ricerca recente suggerisce che le persone possono provare apprensione quando devono acquisire nuove competenze.
Tali ragioni includono per esempio la salute mentale, problemi di conciliazione familiare, trasporti, reddito insufficiente, età, barriere linguistiche.

I leader devono comprendere le esigenze dei singoli per progettare strategie che preparino gli "studenti" al successo.
Persone di tutte le età e preparazione devono essere messe nelle condizioni di poter apprendere nuove competenze.
2 - Promuovere il "perché"
Secondo un altro studio, scopo e opportunità sono al centro della necessità di talento tecnico.
Durante il World Economic Forum di Davos di quest'anno, per esempio, le aziende hanno sottolineato come la tecnologia SAP sarà fondamentale per risolvere i problemi di sostenibilità più urgenti del mondo.
Le imprese hanno bisogno di persone tecnicamente pronte per sviluppare energia pulita, creare soluzioni guidate dall'intelligenza artificiale (AI) che ad esempio rilevino i pregiudizi nei processi di assunzione o aiutino a far volare i droni per fornire medicinali in aree difficili da raggiungere.
Questi sono solo alcune delle questioni su cui vale davvero la pena lavorare.

E non dimentichiamoci: il gap di competenze include anche il pensiero critico e la capacità di problem solving, oltre alla formazione tecnologica.
3 - Sostenere l'istruzione e la formazione, tradizionali e non
Dobbiamo guardare a modi diversi per portare talento tecnico nella forza lavoro.
Lavorare in aree come intelligenza artificiale, ingegneria, cloud e sviluppo prodotti richiede determinate competenze.
Le lauree tradizionali non sono più l'unico modo per acquisire le conoscenze giuste.
Formazione tecnica, micro-credenziali, badge digitali e certificazioni offrono opportunità per identificare le persone con le competenze necessarie, verificare tali competenze e contribuire a colmare il divario di skill.
I responsabili aziendali si trovano nella posizione di poter supportare questi diversi percorsi.
Stiamo entrando in uno dei tempi più trasformativi della nostra storia. Insieme, possiamo incoraggiare le persone a coltivare ed espandere le loro competenze e raccogliere i frutti dell'apprendimento.

la copertina di BusinessCommunity.it

Il momento è sicuramente quello giusto.
Sabine Bendiek, Chief People & Operating Officer and Labor Relations Director SAP



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2022 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it