BusinessCommunity.it settimanale per imprenditori e manager
BusinessCommunity.it

26/05/2021

cover
Timur Sardarov (MV Agusta): innovazione e capitali per il rilancio di un marchio storico

Siamo concentrati sullo sviluppo di nuovi motori e di nuovi modelli, sull'espansione in nuovi segmenti come l'adventure, l'elettrico, il tempo libero e la urban mobility, ed il consolidamento della rete vendita globale

Per gli italiani MV Agusta rappresenta il brand di una casa motociclistica carica di gloria.
La sua storia narra anche di difficoltà finanziarie superate grazie alla nuova proprietà russa, che ha rilanciato l'azienda e intende allargare il proprio perimetro di prodotti.
Ne abbiamo parlato con Timur Sardarov, CEO di MV Agusta.
Come siete arrivati ad investire in un marchio iconico come MV Agusta?
La decisione di investire è basata sulla direzione del business più che sul brand.

Timur Sardarov (MV Agusta): innovazione e capitali per il rilancio di un marchio storico

Il brand MV Agusta è estremamente interessante, ha un potenziale molto buono e una storia incredibile.
Il perché abbiamo deciso di investire in questa azienda è basato sulla mia visione del futuro della mobilità.
Io considero le moto un mezzo di trasporto e non qualcosa di diverso.
Dal 2019, da quando la mia famiglia è diventata l'unica azionista dell'azienda, sono stati iniettati oltre 150 milioni di euro per finanziare le attività di MV Agusta e realizzare gli investimenti necessari per il nuovo piano industriale.
MV Agusta si trova adesso nella condizione migliore per poter dare una forte accelerata all'esecuzione del suo piano strategico, concentrandosi sullo sviluppo di nuovi motori e di nuovi modelli, sull'espansione in nuovi segmenti come l'adventure, l'elettrico, il tempo libero e la urban mobility, ed il consolidamento della sua rete vendita globale.

Timur Sardarov (MV Agusta): innovazione e capitali per il rilancio di un marchio storico

Il rilancio di un'azienda storica italiana come MV Agusta sta avendo un impatto positivo anche sul territorio con la salvaguardia dei livelli occupazionali, oltre a contribuire all'economia nazionale nel difficile periodo 2020-2021.
Qual è oggi la situazione finanziaria dell'azienda?
L'azienda raggiungerà il break even quest'anno, per la prima volta nella storia dell'azienda saremo in attivo.
Abbiamo rilasciato una forte EBTDA.

Timur Sardarov (MV Agusta): innovazione e capitali per il rilancio di un marchio storico

È stato un percorso a tappe quello intercorso sino ad oggi che ci sta dando grandi risultati.
In passato MV Agusta si è sempre appoggiata a forze esterne per rifinanziarsi; oggi siamo forti, orgogliosi dei traguardi raggiunti grazie alla nuova filosofia che ci sta portando ad avere un forte apprezzamento verso i nostri prodotti, praticamente tutti sold out.
Siamo cresciuti dell'80% lo scorso anno, ipotizziamo nel 2021 un 60% su anno, e un altro 80% per il 2022.
Il recente aumento di capitale prelude a nuove strategie e un nuovo piano industriale.
Quali obiettivi vi siete prefissati?

Uno dei miei primi obiettivi era quello di risolvere la situazione di stress finanziario che l'azienda stava vivendo e porre le basi industriali e commerciali per la sua crescita.
Oggi questi obiettivi sono stati raggiunti, e possiamo ora guardare al futuro con rinnovata fiducia, confortati dal successo che i nostri nuovi modelli stanno ottenendo.

Seguici: 

Questa iniezione di capitale darà una sferzata di energia al nostro business su tutti i fronti, dal design allo sviluppo e alla produzione di nuove moto, alla fornitura di un'assistenza di primissimo livello a tutti i nostri appassionati clienti, all'espansione del nostro dealers network 3.0. Nel 2021 ci aspettiamo di superare i 100 milioni di euro di fatturato per la prima volta nella nostra storia, e di triplicare questa cifra entro i prossimi 3 anni.
Parliamo di futuro.
Pensate di crescere organicamente o attraverso vie esterne?

Stiamo crescendo in tutte le direzioni.
Stiamo infatti espandendo la nostra offerta di prodotti nel segmento delle motociclette, attraverso l'introduzione di nuove piattaforme di motori già nel prossimo anno.
A questo aggiungeremo altri due segmenti per la mobilità: introdurremo biciclette da città, da strada e da enduro.

Poi vogliamo crescere sul mercato dei kick-scooter. E infine stiamo guardando ad altri prodotti per la mobilità urbana per le comunità delle città.
È molto importante per la nostra azienda offrire prodotti che possano sposarsi alle diverse esigenze dei nostri consumatori.
Quali sono i mercati di riferimento? Pensate di ampliarli con nuove strategie?
MV Agusta è un brand Premium e dobbiamo lavorare su questo concetto in modo costante, proattivo.
Abbiamo modelli che sono destinati ad una fascia dei nostri clienti ad alto reddito, e allo stesso tempo vogliamo essere appealing anche per nuovi potenziali utenti. I nostri prodotti sono da sempre apprezzati per il design unico e per le elevate prestazioni, oltre che per la tecnologia avanzata.
Sicuramente l'Italia, e in modo particolare la Lombardia, resta il primo mercato, senza dimenticare gli altri Paesi europei come la Germania, UK e la Francia.

Oltre agli Stati Uniti, la Cina e il Giappone.
Parlando di ricerca e sviluppo, come vengono declinate in azienda tecnologia e innovazione?
MV Agusta conta un numero importante di ingegneri rispetto alle altre aziende. Circa il 25% del nostro staff è composto da ingegneri e figure altamente specializzate, che lavorano nell'R&D. Siamo molto orgogliosi di questo poiché l'innovazione è il cuore di MV Agusta dal 1945.
Impegno costante, attenzione verso i mercati di riferimento e i nuovi trend emergenti, ricerca, sono gli asset aziendali su cui puntiamo, e naturalmente le alte performance tecniche e di servizio che da sempre caratterizzano la nostra azienda.
Grazie all'iniezione di capitale, abbiamo l'opportunità di potenziare tutti reparti, anche quello R&D, di migliorare e rinforzare le nostre performance.

la copertina di BusinessCommunity.it

Le ultime novità riguardano il cambiamento della piattaforma dei motori con un upgrade da euro 4 a euro 5.
Al momento MV Agusta ha la gamma di prodotti più avanzata rispetto ai competitor, in termini di digitalizzazione, guidabilità, sistemi di distribuzione dell'applicazione, qualità ecc.
Siamo molto orgogliosi di come stiamo procedendo.
Web e social fanno parte integrante della comunicazione di ogni impresa.
Il customer engagement è fondamentale.
Come vi relazionate?

Siamo molto attivi in questo campo. Abbiamo una customer base molto coinvolta e operiamo parecchio sui social media come Instagram o Facebook, per fare degli esempi.
Quali sono i vostri mercati di riferimento?
Come ho accennato prima, il nostro mercato principale è l'Italia, poiché siamo un'impresa italiana e consideriamo il cliente locale al primo posto.

In un'ipotetica classifica subito dopo al secondo posto troviamo Francia e Germania.
Poi vengono UK e Spagna, seguite da Cina, USA e Giappone
.
Però devo ribadire che il nostro focus è l'Italia poiché qui possiamo vendere al meglio i nostri prodotti da subito. Il mio compito principale è quello di continuare a mantenere MV Agusta a livelli alti, un brand di riferimento come lo è in Germania e in Francia.
MV Agusta è una casa motociclistica di fama mondiale con sede qui, a Varese e qui produce le sue leggendarie moto, derivate dal mondo delle corse e considerate come vere e proprie opere d'arte motociclistica.
È nostro compito continuare a mantenere alto il nome di questa azienda.



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


ARGOMENTI: marketing - retail - ecommerce - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

> Vai al sommario < - > Guarda tutti gli arretrati < - > Leggi le ultime news <

Copyright © 2009-2021 BusinessCommunity.it.
Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154
Politica della Privacy e cookie

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Copertina BusinessCommunity.it