Istat stima preliminare PIL e occupazione: mezzogiorno in crescita
Istat stima preliminare PIL e occupazione: mezzogiorno in crescita


Nel 2023 l'economia italiana ha mostrato segnali di ripresa, con una crescita del Pil nazionale in volume dello 0,9%. Tuttavia, è stato il Mezzogiorno a registrare la performance più brillante, con un aumento del Pil dell'1,3%, seguito dal Nord-Ovest con l'1%. Meno dinamiche le altre aree: il Nord-Est ha segnato un +0,8% e il Centro un modesto +0,5%.



copertina magazine Business Community di questa settimana
Sfoglia il MAGAZINE (gratis)

Le nostre partnership

BusinessCommunity.it

A trainare la crescita sono state principalmente le Costruzioni, che si confermano il settore più vivace in quasi tutte le ripartizioni geografiche. In particolare, il valore aggiunto delle costruzioni è aumentato del 5,8% nel Centro e del 4,6% nel Mezzogiorno, risultati superiori alla media nazionale del 3,9%.

Anche in termini di occupazione, il Mezzogiorno ha fornito il contributo maggiore, con un incremento degli occupati del 2,5%, ben al di sopra della media italiana dell'1,8%. Seguono il Nord-Est con un +2%, il Nord-Ovest con +1,5% e il Centro con +1,2%.

Altri settori che hanno mostrato una crescita significativa sono stati il Commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni, con un aumento dell'occupazione particolarmente marcato nel Nord-Est (+4,4%), e i Servizi finanziari, immobiliari e professionali, che hanno registrato un boom occupazionale nel Mezzogiorno (+4,6%). Sempre al Sud, anche l'Industria in senso stretto ha segnato un incremento degli occupati del 3,3%, superiore alla media nazionale.

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it


Nota dolente l'Agricoltura, che ha visto una contrazione dell'occupazione al Nord: -4,9% nel Nord-Ovest e -4,8% nel Nord-Est. Tuttavia, il settore primario ha mostrato una crescita del valore aggiunto nel Nord-Ovest (+6,3%), unico caso nel panorama nazionale.

Questi dati, seppur preliminari e suscettibili di revisioni, dipingono un quadro di ripresa economica a due velocità, con il Mezzogiorno che sembra aver agganciato la ripresa con maggior vigore rispetto alle altre aree del Paese, trainato da Costruzioni e Servizi. Resta da vedere se questo trend sarà confermato nei prossimi mesi e se la crescita sarà in grado di estendersi in maniera più omogenea su tutto il territorio nazionale.

Istat stima preliminare PIL e occupazione: mezzogiorno in crescita
Clicca per ingrandire l'immagine

BusinessCommunity.it





Feed RSS



marketing - retail - ecommerce - intelligenza artificiale - AI - IA - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community