Banca ore: un modo semplice per conciliare vita e lavoro
Banca ore: un modo semplice per conciliare vita e lavoro


La banca ore è uno strumento di welfare aziendale che permette ai lavoratori di accantonare le ore di lavoro straordinario svolte durante l'anno e trasformarle poi in permessi retribuiti extra, ma anche di più, ma vediamo.
In prima battuta, molti confondono la banca ore con il riposo compensativo, come raccontano le statistiche stilate dai consulenti del lavoro.

Banca ore e riposo compensativo: qual è la differenza?

Il riposo compensativo è il giorno di riposo di cui il lavoratore ha diritto se ha effettuato delle ore di lavoro straordinario. La banca ore, invece, è un conto virtuale in cui il lavoratore può accumulare le ore di lavoro straordinario per poi utilizzarle come permessi retribuiti. La differenza è decisamente sostanziale.

Che differenza c'è tra flessibilità oraria e banca ore?

La flessibilità oraria è un insieme di istituti contrattuali che permettono ai lavoratori di sfruttare un orario di lavoro da poter distribuire nell'arco di una giornata, di una settimana o di un mese. La banca ore, invece, è un modello organizzativo per far sì che i lavoratori abbiano una maggiore flessibilità lavorativa e quindi una migliore conciliazione vita-lavoro.

Banca ore e pagamento degli straordinari: quali vantaggi per aziende e dipendenti

L'istituto della banca ore può essere un'alternativa al pagamento degli straordinari, con il consenso del lavoratore. In questo caso, le ore di lavoro straordinario vengono accantonate in un conto virtuale e possono essere utilizzate dal lavoratore per richiedere permessi retribuiti, che vengono retribuiti come ore di lavoro ordinario.



copertina magazine Business Community di questa settimana
Sfoglia il MAGAZINE (gratis)

Le nostre partnership

BusinessCommunity.it


La banca ore è un'opzione vantaggiosa sia per il lavoratore che per l'azienda. Per il lavoratore, infatti, rappresenta un modo per ottenere permessi retribuiti senza dover lavorare di più. Per l'azienda, invece, rappresenta un modo per ridurre i costi legati al pagamento degli straordinari.

Banca ore: come ed entro quando utilizzarla

Le ore di lavoro straordinario accantonate nella banca ore possono essere utilizzate a partire dal mese successivo a quello in cui sono state svolte, chiedendo l'autorizzazione al datore di lavoro con un preavviso congruo.
Non esiste una normativa definitiva e valevole per tutti per la banca ore, ma viene definito nei vari CCNL (contratto collettivo nazionale di lavoro) o dai singoli contratti individuali dei lavoratori assunti a tempo indeterminato.
Il numero di ore accantonabili nella banca ore viene stabilito dal contratto collettivo, che può anche stabilire che una certa quota di ore di lavoro straordinario vi confluisca automaticamente.

Tassazione della banca ore

Le ore di lavoro accantonate in banca ore sono soggette alla tassazione IRPEF e al pagamento dei contributi previdenziali. La tassazione della banca ore avviene però in momenti diversi rispetto alla retribuzione ordinaria.
Le ore di lavoro straordinario effettuate da un lavoratore vengono sempre inserite in busta paga. Se un dipendente usufruisce della banca ore, però, cambiano il momento e le modalità con cui queste ore vengono registrate sul cedolino.

La banca ore solidale: un aiuto concreto per i lavoratori in difficoltà

La banca ore solidale è uno strumento di welfare aziendale che permette ai lavoratori di cedere i propri riposi e ferie ai colleghi che, per gravi motivi personali o familiari, si trovano in una situazione di difficoltà.
Questa iniziativa rappresenta un importante contributo alla conciliazione vita-lavoro e alla solidarietà tra colleghi, perché consente ai lavoratori che si trovano in una situazione di difficoltà di poter contare su un periodo di riposo o di ferie senza dover necessariamente ricorrere all'aspettativa o al congedo parentale, che possono essere più difficili da ottenere.

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it



La banca ore solidale è un conto virtuale in cui i lavoratori possono accantonare i propri riposi e ferie. Le ore accantonate possono essere utilizzate dai colleghi che ne hanno bisogno, a titolo gratuito.
Per le aziende, la banca ore solidale rappresenta un modo per dimostrare la propria attenzione ai propri dipendenti e per migliorare il clima aziendale.

Banca ore: un modo semplice per conciliare vita e lavoro
Clicca per ingrandire l'immagine

BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it



marketing - retail - ecommerce - intelligenza artificiale - AI - IA - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community