Eurozona: a marzo bilancia commerciale in surplus per 25,6 mld
Eurozona: a marzo bilancia commerciale in surplus per 25,6 mld


Petrolio e altre materie prime si abbassano di prezzo (facendo calare il valore dell’import), il commercio mondiale risale e l’Europa può rifiatare dal punto di vista della bilancia commerciale, pur rimanendo in deficit nel primo trimestre. Vediamo secondo Eurostat l’andamento a marzo per le due zone continentali.



copertina magazine Business Community di questa settimana
Sfoglia il MAGAZINE (gratis)

Le nostre partnership

BusinessCommunity.it

Zona euro

La prima stima per l’export di beni dell'eurozona verso il resto del mondo a marzo 2023 è di 269,2 miliardi di euro, con un aumento del 7,5% rispetto a marzo 2022 (250,5 miliardi di euro). L’import dal resto del mondo si è attestato a 243,6 mld di euro, in calo del 10,0% rispetto a marzo 2022 (270,6 mld di euro). Di conseguenza, nel marzo 2023 l'area dell'euro ha registrato un surplus di 25,6 miliardi di euro negli scambi di beni con il resto del mondo, rispetto a un deficit di 20 miliardi di euro a marzo 2022 e in surplus dello 0,6% rispetto a marzo 2022.
Da gennaio a marzo 2023, le esportazioni di merci dell'area dell'euro verso il resto del mondo sono salite a 724,5 miliardi di euro (con un aumento dell'8,5% rispetto a gennaio-marzo 2022), mentre le importazioni sono rimaste pressoché invariate a 727,1 miliardi di euro rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Di conseguenza, l'eurozona ha registrato un disavanzo di -2,6 miliardi di euro, rispetto ai -59,7 miliardi di euro del periodo gennaio-marzo 2022.

Unione Europea

La prima stima per le esportazioni extra-UE di merci a marzo 2023 è di 242,2 miliardi di euro, in aumento del 9,4% rispetto a marzo 2022 (221,4 miliardi di euro). Le importazioni dal resto del mondo si sono attestate a 217,5 mld di euro, in calo del 13,2% rispetto a marzo 2022 (250,5 mld di euro). Di conseguenza, l'UE ha registrato un surplus di 24,7 miliardi di euro negli scambi di merci con il resto del mondo nel marzo 2023, rispetto a un deficit di 29,1 miliardi di euro nel marzo 2022. Il commercio intra-UE è salito a 382,5 miliardi di euro, +1,7% rispetto a marzo 2022.

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it

BusinessCommunity.it



Da gennaio a marzo 2023, le esportazioni extra-UE di merci sono salite a 649,0 miliardi di euro (con un aumento del 9,4% rispetto a gennaio-marzo 2022) e le importazioni sono scese a 659,1 miliardi di euro (2,7% rispetto a gennaio-marzo 2022). Di conseguenza, l'UE ha registrato un deficit di 10,1 miliardi di euro, rispetto a -84,1 miliardi di euro nel periodo gennaio-marzo 2022. Il commercio intra-UE è salito a 1 079,4 miliardi di euro nel periodo gennaio-marzo 2023, +7,4% rispetto a gennaio-marzo 2022.

Eurozona: a marzo bilancia commerciale in surplus per 25,6 mld
Clicca per ingrandire l'immagine

BusinessCommunity.it


BusinessCommunity.it



marketing - retail - ecommerce - intelligenza artificiale - AI - IA - digital transformation - pmi - high yield - bitcoin - bond - startup - pagamenti - formazione - internazionalizzazione - hr - m&a - smartworking - security - immobiliare - obbligazioni - commodity - petrolio - brexit - manifatturiero - sport business - sponsor - lavoro - dipendenti - benefit - innovazione - b-corp - supply chain - export - - punto e a capo -

Iscriviti alla nostra newsletter e resta in contatto con Business Community