Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di Luglio_2013
Sport Business

Da Macron le nuove maglie di Monaco e Betis Siviglia per la nuova stagione
L’azienda bolognese ha creato le nuove divise seguendo la tradizione italiana di sartorialità unita all’innovazione tecnologica dei tessuti

Doppia presentazione per Macron, leader europeo nella produzione di active sportswear, che ha saputo ancora una volta creare delle divise uniche e “artigianali”, per soddisfare le richieste di due club importanti del calcio europeo come il francese Monaco e lo spagno Betis Siviglia.
Dopo aver ottenuto la promozione in Ligue 1, la squadra transalpina del presidente Dmitrij Rybolovlev in vista della prossima stagione ha realizzato uno dei più importanti colpi del mercato con l'ingaggio di Radamel Falcao ed ora, con la presentazione della nuova divisa da gioco, si propone anche da questo punto di vista come una delle sicure protagoniste del campionato francese 2013-14.
L’azienda bolognese ha dato vita, ancora una volta, a un prodotto unico studiato, progettato e realizzato rispettando sia le caratteristiche della storia del club monegasco, che la tradizione italiana di alta sartorialità, elemento distintivo e caratteristica principale del prodotto Macron.
L’ufficio stile di Macron insieme ai dirigenti dell’AS Monaco ha creato la nuova divisa home del Club con caratteristiche precise come la linea diagonale che divide la maglia in due sezioni rispettivamente di colore rosso e bianco (i classici colori dell’AS Monaco), la vestibilità slim–semiaderente che darà maggior comfort ai giocatori, gli inserti in micromesh per garantire la giusta traspirabilità. Inoltre, non si è voluto tralasciare l’aspetto fashion, evidenziato dal collo alla coreana in maglieria e dal ricamo dei loghi presenti sia sul colletto con la scritta AS MONACO FC che sulla parte frontale, dove, posizionato esattamente all’altezza del cuore degli atleti, è cucito per l’ultima stagione lo storico logo con il quale la squadra del Principato si è resa protagonista di innumerevoli successi.
Per il Real Betis Balompiè, il centro stile dell’azienda bolognese ha creato una divisa Home che mantiene i classici colori societari il bianco e il verde, il tutto espresso da strisce verticali in stampa sublimatica. La nuova maglia avrà una vestibilità slim con inserti in micromesh che daranno maggior traspirabilità ai giocatori. Il particolare girocollo con vela in maglieria darà quel tocco vintage alla divisa che sarà impreziosita anche dalla scritta ricamata sul retro (sotto il colletto) “manque pierda”. Il logo del club sarà ricamato sul petto all’altezza del cuore e serigrafato sul lato sinistro della maglia. Macron, anche per la divisa Away, ha voluto utilizzare il “gioco” delle strisce verticali caratterizzate dai colori nero e verde scuro, volendo così celebrare i cent’anni della storica società Betis F.C., che nel 1914 si fuse con il Sevilla Balompiè dando vita all’attuale club spagnolo. La seconda maglia, come quella Home, avrà una vestibilità slim e gli inserti in micromesh per migliorare la traspirabilità. Anche per la maglia Away Macron ha utilizzato il girocollo con vela in maglieria e la scritta ricamata sul retro “manque pierda” in verde e bianco. Lo scudetto del club sarà posizionato sul petto nella parte sinistra all’altezza del cuore.

Macron, grazie a tutti i suoi specialisti, ha creato un prodotto dalle caratteristiche uniche, progettato, disegnato e realizzato su misura per i campioni biancoverdi del Real Betis, dimostrandosi un’azienda attenta alle esigenze sia del club, che dei suoi tifosi, pronti a “vestire” le nuove maglie per vivere da veri protagonisti la stagione 2013-2014.



Sport Business

numero di Luglio_2013
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>