Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di Dicembre_2013
Sport Business

Cisco connettera’ Olimpiadi e Paraolimpiadi di Rio 2016
Dopo i Giochi di Londra la multinazionale dell’IT si aggiudica anche la manifestazione brasiliana cui fornirà tutta le infrastrutture tenologiche di rete

Il comitato Rio 2016 ha annunciato che la multinazionale IT Cisco ha firmato il contratto per diventare supporter ufficiale della città brasiliana che ospiterà i Giochi Olimpici e Paralimpici del 2016.
Secondo i termini dell’accordo, la società statunitense diventa il quinto supporter ufficiale dei Giochi Olimpici e la seconda società a collaborare anche alle Paralimpiadi. Cisco fornirà le attrezzature di rete ed i requisiti dei server enterprise per i due eventi.
I prodotti e servizi tecnologici di Cisco sosterranno l’intero progetto della rete per le Olimpiadi. La rete sarà sviluppata in collaborazione con diversi altri partner del Comitato Olimpico Internazionale e Rio 2016. Come parte dell'accordo, Cisco fornirà infrastrutture di rete per l'evento, comprese tutte le reti via cavo e wireless, router IP, così come l'hardware necessario per la sicurezza della rete, networking, data center e sistemi di gestione della rete. Cisco fornirà anche i server dei data center.
In una nota, Cisco ha dichiarato che: "Come un sostenitore ufficiale dei giochi olimpici e paraolimpici di Rio 2016, l’azienda fornirà attrezzature e server per servire le esigenze specifiche dei Giochi e e degli spettatori, sfruttando il Cisco Connected Sport Network Equipment, il Cisco Connected Stadium e il Cisco Connected Stadium ad alta densità WiFi, e il know how nel settore focalizzato sulla trasformazione delle esperienze dei fan".
La società ha aggiunto che una componente chiave della sua partnership con Rio 2016 è l'occasione per favorire l'innovazione. Lavorando in collaborazione con le autorità della città, Cisco ha affermato che aiuterà a sviluppare un'infrastruttura tecnologica che servirà la città e i cittadini di Rio de Janeiro, al di là dei Giochi Olimpici. Il nuovo contratto fa seguito al ruolo di Cisco come sostenitore ufficiale delle Olimpiadi di Londra 2012. Si unisce a Sadia, Batavo, Skol e EY come supporter ufficiale delle Olimpiadi del 2016. Cisco e Sadia hanno anche contratti per i Giochi Paralimpici.



Sport Business

numero di Dicembre_2013
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>