Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di Dicembre_2013
Leisure

Cadere sette volte… rialzarsi otto
L’autobiografia dell’imprenditore e manager Luigi Zoia: un esempio per risollevarsi dalle crisi e creare le condizioni per il proprio successo

Un libro come testimonianza di sopravvivenza e messaggio per tutti coloro che vivono momenti di difficoltà nel proprio business. “Cadere sette volte… rialzarsi otto”, è l’autobiografia di Luigi Zoia nella quale l’autore parte dalla propria esperienza di imprenditore e manager per delineare un percorso utile a leader e altri imprenditori, ma anche a chiunque si trovi in condizioni di difficoltà, per superare le avversità partendo dalla ricostruzione della consapevolezza di sé.
Nelle pagine del libro l’autore ripercorre la propria esperienza di vita come imprenditore e come sportivo (è stato infatti un karateka di livello mondiale). Lontano da qualsivoglia tono autocelebrativo, il libro è un’onesta confessione degli insuccessi, anche drammatici, che hanno caratterizzato la sua vita professionale. Proprio dagli errori che l’hanno portato sull’orlo del fallimento, Zoia ha trovato ogni volta la forza di ripartire – come suggerisce il titolo del libro, tratto da un proverbio giapponese – trovando dentro se stesso la chiave per il proprio successo.
“Sembriamo essere condannati a vivere un’esistenza di cui a volte sembra sfuggirci l’essenza”, afferma Zoia. “Ciononostante quando cadiamo, dobbiamo imparare ad accettare la sconfitta e poi a rialzarci. Per farlo dobbiamo riuscire a cambiare i significati del mondo che ci assedia, cambiare la metafora della nostra vita, e trasformare l’energia della paura in capacità di agire nell’interesse di tutti. Il vero cammino verso il successo, infatti, non è una lotta per vincere scontrandoci contro le avversità che incontriamo, ma è un percorso di conciliazione di quei conflitti che originandosi dentro di noi, si proiettano sullo schermo del mondo esterno rappresentato dalla nostra esistenza quotidiana”.
Attraverso il racconto della sua vita, Zoia spiega come cavalcare l’onda dell’energia, e come modificarla dall’interno per indirizzarla alla costruzione di futuri nuovi. Zoia ci illustra come ha trovato la sua via personale per il successo, applicando i propri principi di vita spirituali e sviluppando la capacità di trasformare in modo positivo l’energia proveniente da situazioni ostili. Un metodo che ha applicato dapprima come giovane campione sportivo internazionale di karate, poi come dirigente di banca e imprenditore a New York, e infine come protagonista dell’alta finanza internazionale.
Zoia è tornato da questo campo di battaglia – un mondo ostile dove si combatte per annientare l’avversario, che si estende dagli stretti e profondi canyon di Wall Street, tempio del capitalismo più crudele, fino alle strade e gli edifici degradati di Harlem – per spiegare come il vero successo si possa trovare solo raggiungendo l’unità dentro di noi, riconciliando il caos dualistico esterno-interno, e imparando a trovare e poi applicare una nuova, più efficace metafora della propria vita.

La storia personale dell’autore narrata nel libro diventa pertanto la traccia di un percorso utile a chi si trova in condizioni di difficoltà, affinché possa superarle ricostruendo prima di tutto la consapevolezza di sé. In particolare, il libro offre spunti di grande valore per leader aziendali, imprenditori e manager che si trovano oggi a fronteggiare le avversità della crisi e i cambiamenti profondi che essa ha prodotto.

Titolo: Cadere sette volte... rialzarsi otto
Autore: Luigi Zoia
Pagine: 224
Editore: Armenia
http://www.thecbg.it/cadere7volte
Twitter @The_CBG - #cadere7volte



Leisure

numero di Dicembre_2013
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Continua a sfogliare per il prossimo articolo -->

*/ ?>