BusinessCommunity.it

18/11/2020

digital

La terza via per il mondo dei dati è in chiave europea

 

Michel Paulin (OVHcloud): è possibile grazie a un ecosistema unico e forte legato a valori fondamentali come apertura, reversibilità e trasparenza

"Aprire una terza via nel mondo dei dati non è un compito facile, ma siamo fiduciosi di poterlo fare, grazie a questo ecosistema unico e forte legato a valori fondamentali come apertura, reversibilità e trasparenza" ha spiegato Michel Paulin, CEO di OVHcloud durante l'evento aziendale OVHcloud Ecosystem Experience, che ha riunito in maniera virtuale ben 150 relatori da tutto il mondo.
Il dato europeo è la chiave della comunicazione dell'azienda, per fare in modo che i dati siano un asset importante. "Consolidare la sovranità dei dati in tutto il mondo, basandosi su un ecosistema che può contare su oltre 3 mila aziende partner e programmi dedicati, tra cui l'Open Trusted Cloud e l'OVHcloud Marketplace è il nostro obiettivo" ha concluso Paulin.

La terza via per il mondo dei dati  in chiave europea

Il rapporto con l'Unione Europea è sempre più avanzato e Gaia-X, per avere in cloud europeo. Gaia-X è un'iniziativa franco-tedesca per creare un sistema di cloud europeo in alternativa alle grandi piattaforme statunitensi e cinesi.
Carbon neutrality dei data center
OVHcloud vuole raggiungere la carbon neutrality partendo da un mix di energia rinnovabile pura entro il 2025, per poi arrivare nel 2030 a raggiungere emissioni nette pari a zero. Il programma di sostenibilità passa da cinque punti chiave: monitoraggio, progettazione, energie rinnovabili, economia circolare e mobilitazione dell'ecosistema.
Per fare questo, l'azienda sta ripensando non solo le strutture dei data center, ma anche la progettazione dei server stessi, da sempre realizzati in casa. Uno sforzo importante, comunque, che prevede molte partnership.

La terza via per il mondo dei dati  in chiave europea

OVHcloud e l'Italia
"Due priorità in Italia - ha spiegato John Gazal, VP Southern Europe e Brasile di OVHCloud - : allargare l'ecosistema di OVHcloud e consolidare l'offerta per i clienti nel settore del public cloud". L'offerta, quindi, è sempre incentrata sul portare le applicazioni dei clienti sul cloud. Abbiamo una crescita a doppia cifra in Italia e crediamo che l'opportunità di gestire i dati sul territorio europeo sia un grande vantaggio. La sovranità dei dati è all'ordine del giorno per tante aziende e per tante industry, come la necessità di passare al cloud per una gestione efficiente delle applicazioni e informazioni. C'è una grande accelerazione verso l'intelligenza artificiale e quindi c'è una grande opportunità che possono cogliere le imprese".


Seguici: 


Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


Copyright © 2009-2020 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Sommario di questo numero
Copertina BusinessCommunity.it