BusinessCommunity.it

28/10/2020

sport

Mastercard è il secondo sponsor della Champions League a rinnovare per il 2021-24

 

Una partnership che continua dal 1994 e che segue l'accordo con Heineken. Gli altri slot sono attualmente occupati da Pepsi, Nissan, Gazprom, Sony, Banco Santander ed Expedia

Nonostante la pandemia che sta mettendo a dura prova tornei nazionali e internazionali, il business dello sport marketing non si ferma. Dopo quello con la Heineken, l'organo di governo del calcio europeo Uefa ha annunciato il rinnovo del contratto di sponsorizzazione della UEFA Champions League con la società di pagamenti globale Mastercard.
L'accordo si basa su un accordo di lungo termine tra la società della carta di credito e la competizione per club d'élite, con Mastercard che è entrata a far parte come sponsor nel 1994.

Mastercard  il secondo sponsor della Champions League a rinnovare per il 2021-24

Questo continuerà per tutto il ciclo 2021-24 grazie ad un'estensione di sponsorizzazione che include anche la Supercoppa Uefa nel 2021, 2022 e 2023.
Voci di corridoio indicano che l'accordo di Mastercard per il ciclo 2018-2021 valeva oltre 50 milioni di euro (58,8 milioni di dollari) a stagione. Ovviamente, la cifra sarà più alta a questo giro.
Il processo di vendita delle competizioni per club della UEFA durante il ciclo 2021-24 è guidato dal Team Marketing.
Come detto, Mastercard si unisce a Heineken nell'accettare di estendere la sua attuale sponsorizzazione per tutto il ciclo successivo.
Gli slot per gli sponsor della Champions League per il ciclo 2018-21 sono attualmente occupati anche dalla multinazionale di bevande analcoliche Pepsi, da Gazprom, dalla banca Santander, dalla console PlayStation di proprietà di Sony, dal produttore automobilistico Nissan e dal sito di viaggi online Expedia.

Seguici: 

Prima dell'inizio globale del COVID-19, è emerso che Uefa e il Marketing Team avevano accettato offerte per sette degli otto pacchetti globali disponibili, con l'aggiunta di almeno due sponsor. Tuttavia, gli accordi erano in diverse fasi di trattativa. Oppo, il produttore cinese di smartphone, è riuscita a far accettare la sua offerta per un pacchetto globale.
L'attivazione dell'accordo di Mastercard continuerà a coinvolgere la sua associazione con le mascotte dei giocatori che accompagnano i giocatori in campo prima di ogni partita di Champions League.
Questo è stato interrotto negli ultimi tempi a causa delle restrizioni imposte a causa della pandemia, portando Mastercard e la Fondazione Uefa a offrire ai bambini con malattie potenzialmente gravi la possibilità di incontrare giocatori di stelle virtualmente mentre entravano nello stadio durante la conclusione dei tornei 2019-20, iniziativa che proseguirà durante la stagione 2020-21.

Il direttore marketing della UEFA Guy-Laurent Epstein ha dichiarato che "la longevità è fondamentale per costruire partnership di successo e siamo lieti di estendere il nostro rapporto con Mastercard, in particolare in questo momento difficile e incerto per i fan e gli sport di tutto il mondo.
La partnership con un marchio globale come Mastercard presenta molti vantaggi e opportunità per la Uefa e siamo entusiasti di continuare il nostro eccellente rapporto nei prossimi anni. In qualità di azienda tecnologica leader del settore, non vediamo l'ora di collaborare ulteriormente con Mastercard poiché il ruolo delle aziende digitali diventa sempre più importante nella costruzione di connessioni più profonde con il pubblico globale
".



Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici e colleghi


Copyright © 2009-2020 BusinessCommunity.it. Tutti i Diritti Riservati. P.I 10498360154

BusinessCommunity.it - Supplemento a G.C. e t. - Reg. Trib. Milano n. 431 del 19/7/97
Dir. Responsabile Gigi Beltrame - Dir. Editoriale Claudio Gandolfo


Sommario di questo numero
Copertina BusinessCommunity.it