Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   Magazine del 11/03/2020
Finanza e investimenti

Real Estate: su cosa puntare?
Versey (Aviva Investors): le infrastrutture per le rinnovabili e gli investimenti immobiliari a lungo termine offrono il miglior valore relativo

Le infrastrutture per la produzione di energia rinnovabile e le rendite immobiliari a lungo termine rappresentano le migliori opportunità relative value nell'universo real asset nel medio-lungo periodo. È quanto emerge dalla prima Real Assets House View di Aviva Investors, la divisione globale di asset management di Aviva plc.
La Real Assets House View riunisce le opinioni e le analisi provenienti dal settore immobiliare, infrastrutture e private debt, valutando i temi, le opportunità e i principali rischi che probabimente influenzeranno i mercati real asset nei prossimi cinque-dieci anni.
Secondo il Real Assets Study svolto dalla società, gli investitori guardano ai real asset per ottenere un reddito sostenibile. Per Aviva Investors saranno le energie rinnovabili del Regno Unito non sfruttate, come eolico e solare onshore, assieme alle rendite immobiliari a lungo termine ad offrire le migliori opportunità per generare reddito. Le prime - analizzate sulla base di molteplici scenari di mercato - sovraperformeranno di circa il 75% tutte le altre asset class azionarie. Inoltre, sia le energie rinnovabili che il real estate possono offrire significativi vantaggi in termini di diversificazione, visti i loro fattori idiosincratici di rischio legati al prezzo dell'energia (rinnovabili) e alla crescita dei canoni di locazione.
Secondo Mark Versey, Chief Investment Officer, Real Assets, di Aviva Investors, "mentre continuiamo a vedere del valore in tutte le componenti del mercato real asset, la nostra analisi ci conferma che gli investitori di solito non guardano tanto a come allocare il denaro in modo isolato, ma piuttosto a come poter impiegare il capitale nellle diverse aree per raggiungere i loro obiettivi d'investimento. Data la crescente adozione di approcci multi-asset, siamo chiamati a fornire garanzie sulla gestione flessibile degli investimenti dei nostri clienti, così da poter ottimizzare i risultati nei loro portafogli. L'analisi contenuta nell'House View ci fornirà una base di partenza per prendere queste decisioni".
Altrove, le rinnovabili britanniche sono considerate quelle che offrono i rendimenti attesi più elevati, sebbene all'interno di una gamma relativamente ampia di risultati potenziali. Il report evidenzia anche che l'energia prodotta dai rifiuti e le infrastrutture digitali saranno i sotto-settori che potrebbero registrare una crescita significativa.
Sebbene la House View indichi le rendite immobiliari a lungo termine e le infrastrutture per le rinnovabili come più attraenti rispetto al tradizionale real estate ad uso commerciale, Aviva Investors continua a ritenere che vi siano opportunità interessanti in località strategiche che traggono vantaggio dal talento, dall'elevata urbanizzazione e dai limiti del nuovo sviluppo urbano.
Nel mercato private debt, si prevede che i prestiti nella fascia media del mercato generino un rendimento più elevato rispetto a tutte le altre asset class, ad eccezione delle infrastrutture. I prestiti a tasso variabile e il debito a tasso fisso sono considerati elementi chiave di una strategia di debito diversificata.
La ricerca ha anche evidenziato tre macro temi chiave che Aviva Investors si aspetta possano guidare l'investimento in real asset, così come la performance, tra cui:
- La continuazione di un contesto di tassi d'interesse "bassi per un lungo periodo", che sosterrà un ciclo d'investimento esteso, supportando il valore degli asset long-duration;
- L'ottenimento di rendimenti sfruttando la complessità. Poiché il volume del capitale in ingresso nel settore fa calare i rendimenti, gli investitori dovranno guardare alle aree emergenti del mercato per ottenere rendimenti interessanti;

- L'ESG, diventata una componente fondamentale nelle strategie d'investimento utilizzata, da un lato, per identificare i rischi materiali e, dall'altro, garantire migliori risultati per le economie e la società.
Conclude Versey: "All'inizio del nuovo decennio, gli investitori continuano ad affrontare incertezze macroeconomiche e politiche. In questo contesto, i real asset offrono accesso ad una gamma diversificata di opportunità che può fornire diverse esposizioni al rischio, livelli di diversificazione e risultati d'investimento.
Anche se riteniamo che i driver strutturali della domanda e dell'offerta sosterranno rendimenti favorevoli in tutto lo spettro dei real asset, la presenza di infrastrutture per le rinnovabili, di rendite immobiliari a lungo termine e di prestiti alla fascia intermedia del mercato come fonti di reddito più interessanti evidenzia l'evoluzione del settore rispetto alle strategie più tradizionali
".



Finanza e investimenti

numero di 11/03/2020
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>