Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch

SOMMARIO

Editoriale
La ripresa che non ci sar

C' un ministro che parla convinto di ripresa nel 2020, granitico nelle sue convinzioni e tetragono ai fatti. Tutte le istituzioni internazionali prevedono un rallentamento dell'economia globale (causa minore domanda), il coronavirus non ha ancora rivelato il suo reale impatto sull'economia della Cina e degli altri Paesi, mentre l'Unione Europea si guarda allo specchio senza capire perch UK uscita. E noi, nel nostro piccolo, abbiamo quasi tutti gli indicatori con le spie rosse accese: la produzione industriale crollata, i consumi sono al palo, i dazi di Trump si fanno sentire e l'export totale non risente ancora della fortissima frenata della Germania, il nostro migliore cliente. Berlino era la locomotiva d'Europa, e come un treno, i vagoni a lei attaccata si fermano successivamente. Vedremo le prossime rilevazioni.
In questo scenario il governo si inventa la Plastic Tax quando, secondo l'Istat, la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche in un anno ha perso il 7,5% con un -6,2% a dicembre. Altre aziende che rischiano di andare in seria difficolt o addirittura di chiudere.
Occorrerebbe supportare le imprese, almeno con semplificazioni burocratiche e invece, come segnalato da The European House - Ambrosetti, la produzione legislativa del nostro Paese non ha eguali nel resto d'Europa. ''In Italia, si stima vi siano 160.000 norme, di cui 71.000 promulgate a livello centrale e le rimanenti a livello regionale e locale. In Francia, invece, sono 7.000, in Germania 5.500 e nel Regno Unito 3.000''. E la CGIA rileva come il costo annuo sostenuto dalle nostre imprese per la gestione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione di oltre 57 miliardi. Il valore di due finanziarie. Fare impresa in Italia risulta quindi al limite dell'autolesionistico, specialmente se poi il governo alza le tasse con una pressione fiscale tra le pi alte al mendo e parla di una ''rimodulazione'' dell'IVA, che ne comporter comunque un aumento e una ulteriore depressione dei consumi interni. Forse il ministro pensa che andremo a vendere i nostri prodotti su Marte, dove a quanto pare lui di casa.



Claudio Gandolfo

Idee e opinioni

Coronavirus: possibili perdite finanziarie in molti settori

Le sei regole per diventare un grande manager

Il futuro della logistica sarà via tubo

Brexit: quello che a Bruxelles non hanno capito

Cover Story

Monducci (Istat): se le aziende innovano possono crescere

Fare Business

Marketing



Digital Business

Finanza e investimenti



Sport Business

Leisure

BusinessCommunity.it
Settimanale economico finanziario

Direttore Responsabile:
Gigi Beltrame

Direttore Editoriale:
Claudio C. Gandolfo

Per informazioni clicca qui.