Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch

SOMMARIO

Editoriale
Il voto cambier l'Europa?

Mancano pochi giorni alle elezioni europee. Un appuntamento che mai come questa volta sembra possa incidere sul futuro della UE e non solo. Nel giro di pochi mesi sar anche il turno di Mario Draghi a lasciare la (scomoda) poltrona della BCE. Verranno quindi sostituiti praticamente tutti i ruoli che contano nelle istituzioni continentali. Se da pi parti si lancia l'allarme populismo, dall'altra cresce il numero di coloro che di questa Europa non sono affatto contenti. In Italia c' un governo giallo-verde tuttora molto alto nei consensi. In Francia i gilet Gialli si dimostrano sempre pi determinati (e numerosi). In Germania AfD sta erodendo voti al centro-sinistra ad ogni elezione. In UK il partito di Farage, nato da poco e per supportare la Brexit, sta affossando i partiti laburista e conservatore. In Spagna, dove si appena votato, cresce addirittura un partito franchista. In Polonia crescono i conservatori. Economia, immigrazione, lavoro sembrano le tematiche comuni. Insomma, ovunque crescono i partiti euroscettici, o almeno, a cui questa Europa non va bene. Possibile che si sbaglino tutti e in nazioni diverse? La composizione del Parlamento questa volta potrebbe avere orientamenti molto diversi da quelli visti finora. E cos la Commissione UE. Qualcuno avr un'amara sorpresa?



Claudio Gandolfo

Idee e opinioni

Welfare e cultura aziendale sono le chiavi per un'impresa di successo

Debito pubblico brutto. Debito privato bello

Cover Story

Taglietti (MetLife): assicurazioni sempre più digital ma l'uomo rimarrà

Finanza e investimenti

Marketing



Digital Business

Fare Business



Sport Business

Leisure

BusinessCommunity.it
Settimanale economico finanziario

Direttore Responsabile:
Gigi Beltrame

Direttore Editoriale:
Claudio C. Gandolfo

Per informazioni clicca qui.