Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 08/05/2019
Fare Business

Torna a Milano la terza edizione di RPA, Robotic Process Automation
L'evento ideato da IKN Italy spiega come combinare la Robotica, l'Intelligenza Artificiale e l'organizzazione dei processi aziendali per raggiungere gli obiettivi di business

Si svolgerà il prossimo 22 maggio la terza edizione di RPA, l'evento a firma IKN Italy che presenta i casi reali di applicazione dell'RPA & AI cross industry. Il focus dell'appuntamento sarà la definizione della Roadmap verso un Intelligent Process Automation al fine di spiegare come combinare la Robotica, l'Intelligenza Artificiale e l'organizzazione dei processi aziendali per raggiungere gli obiettivi di business.
L'edizione 2019, che avrà luogo presso l'Enterprise Hotel, presenta una serie di peculiarità:
- 14 Case study cross-funzionali dai quali carpire le Best practice nei settori Finance, Energy, Telco, Manufacture, GDO, Automotive;
- 1 Benchmark Speech sul valore di Big Data e l'innovazione dell'AI/IoT applicata al settore Pharma;
- 3 Tavoli Interattivi in cui mettersi in gioco su sviluppo e chatbot e le applicazioni di machine learning, strategie di talent management, change management e performance management, identity governance;
- 2 Tavole Rotonde su Intelligent Process Automation, Cognitive Automation e Reskilling;
- 1 Panel Discussion su Robotica dei processi e Digital Transformation.
La giornata prenderà il via con l'intervento di Giulia Baccarin, Founder & CEO di MIPU, che parlerà del futuro dell'RPA - Data Robotics. A seguire prestigiosi relatori di alterneranno sul palco per analizzare le seguenti tematiche:
- Oltre l'RPA, l'Intelligent Process Automation. Quali opportunità per le aziende per migliorare i processi, la user experience e l'organizzazione;
- Il futuro connesso al servizio: quale sviluppo per la chatbot e le applicazioni di machine learning? Si parlerà dei nuovi scenari applicativi, come le tecnologie cognitive e il riconoscimento facciale;
- Il futuro connesso all'organizzazione: l'organizzazione come centro di eccellenza (CoE) di digital planning che governi il progetto di automazione e sviluppi le necessarie strategie di talent management, change management e performance management;
- Il futuro connesso ai dati: si parlerà di identity governance, come estendere l'identità oltre l'essere umano applicando i controlli di governance adeguati.

RPA si rivolge alle seguenti figure aziendali: Chief Operating Officer, Chief Information Officer/Resp. IT, Chief Technology Officer, Head of Innovation, Chief Financial Officer, Resp. Processi e Controlli Operativi, Responsabile Back Office, Resp. Digital Transformation, Resp. Organizzazione, Resp. Legal, Resp. Compliance e Resp. HR. Le aree di riferimento sono: Banking & Finance, Insurance, TLC, Utilities, Consumer Goods, Manifatturiero, Pharma.
RPA è nato grazie al contributo dell'Advisory Board composto da Top Manager delle principali aziende di riferimento.
Per informazioni: https://www.ikn.it/evento/10433/robotic-process-automation-rpa/home  



Fare Business

numero di 08/05/2019
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn




Sfoglia il prossimo articolo -->

*/ ?>