Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 02/05/2018
Idee e opinioni

La puntata nuova TV de I Nostri Soldi, il Nostro Futuro
Abbiamo parlato di: differenze tra i mercati azionari USA ed europei, l'impatto dei dazi di Trump, la ricchezza dell'Italia, cosa accade con la volatilità, perché investire in titoli tecnologici e le Fake News in campo finanziario

I Nostri Soldi, il Nostro futuro è il progetto di comunicazione integrata di una trasmissione TV e Social per creare l'Investitore Consapevole.

Non si tratta di un programma di "consigli per gli acquisti", ma di uno strumento che spiega, in modo semplice e diretto, cosa accade nei vari mercati, gli aspetti positivi e quelli rischiosi di determinati investimenti, senza mai dare indicazioni di acquisto, ma offrendo spiegazioni e informazioni.

Perché l'essere consapevoli è alla base di ogni investimento ponderato.

Ora è davvero determinante fornire le informazioni corrette, elemento che scaturisce anche dalla legislazione vigente, ma al tempo stesso sta diventando sempre più importante fornire formazione ai clienti, fornire informazioni dettagliate e comprensibili, e soprattutto uscire da quel linguaggio per addetti ai lavori.

I Nostri Soldi, il Nostro Futuro vuole proprio fare da ponte tra il mondo della finanza che sforna prodotti sempre più sofisticati e le persone che hanno l'esigenza di investire i propri risparmi con la consapevolezza dei rischi a cui va incontro, perché c'è sempre un rischio dietro ad ogni investimento.

I temi della puntata:

Quali sono le differenze tra il mercato azionario europeo e quello americano? Come il quadro macroeconomico influenza i mercati? E quanto contano gli algoritmi o robo-trader? Ne abbiamo parlato con Michele de Michelis di Frame AM.

Una dette tematiche che più tengono banco in questo periodo è sicuramente quella dei dazi azionari che Trump ha imposto ad alcuni Paesi, Cina in primis. Quanto questo influirà sui mercati? E quanto influirà sull'Unione Europea, Italia compresa? Ci ha risposto Alessandro Tentori, CIO di Axa IM.

L'Italia ha 4mila miliardi di euro di risparmio privato e 10mila miliardi di ricchezza privata. Ed eccellenze a livello mondiale in molti settori, con vere e proprie multinazionali tascabili. Secondo Ugo Loser, Amministratore Delegato di Arca Fondi Sgr, nonostante questo deve fare le riforme e ammodernarsi.

(video prima parte)

Parliamo della figura dell'investitore consapevole, ma chi è? Come si arriva ad esserlo? E poi, cosa può accadere con il ritorno della volatilità? Ne abbiamo parlato con Antonio Bottillo, Amministratore Delegato di Natixis Global Asset Management.

Apple, Google, Facebook, Amazon sono titoli che ormai fanno da traino ai mercati finanziari. Ma non sono i soli. Davide Renzulli, Head of Advisory, Italy, presso Columbia Threadneedle Investments, spiega perché investire i titoli tecnologici che stanno ottenendo ottime performance, specialmente nel settore dei semiconduttori.

(video seconda parte)

Qual è l'andamento dei Mercati emergenti? Sono tutti uguali? Quali sono le aspettative rispetto ai mercati sviluppati? Cosa sono i Mercati di Frontiera? Che effetti potranno avere sull'obbligazionario eventuali rialzi dei tassi USA? Ne abbiamo parlato con Donato Giannico, Country Head di Raiffeisen Capital Management.


Il termine Fake News abbiamo ormai imparato tutti a conoscerlo e comprenderne i vari significati. Ma esistono Fake News anche nel mondo finanziario? Certamente sì, e sono pregiudizi facili da confutare, specialmente nei Mercati Emergenti o di Frontiera, come ci ha spiegato Tommaso Tassi, Head of Italy Distribution, presso Aberdeen Standard Investments.

(video terza parte)



Idee e opinioni


Condividi su LinkedIn numero di 02/05/2018
Torna al SOMMARIO








SEGUICI