Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 24/01/2018
Sport Business

MLB: grande partnership infrastrutturale con la Cina
Siglato un accordo di 10 anni con il Beijing Real Estate Group, società statale, per la costruzione di oltre 20 stadi e favorire lo sviluppo locale dello sport che ha già milioni di fans

La Major League Baseball (MLB) ha siglato una partnership di 10 anni con il Beijing Real Estate Group (BEREGL), che cercherà di promuovere ulteriormente lo sviluppo dello sport in Cina attraverso investimenti in infrastrutture.
L'accordo della lega nordamericana con l'impresa statale è progettato per determinare un aumento significativo delle strutture di baseball, soddisfacendo la crescente domanda del Paese, vista la crescita continua della partecipazione a questo sport.
Avendo accumulato risorse ed esperienze nel partecipare alla costruzione della sede per le Olimpiadi invernali di Pechino 2022, BEREGL collaborerà con MLB per costruire oltre una ventina di strutture per il baseball con il marchio MLB in tutta la Cina.
I nuovi progetti sarebbero i MLB-BEREGL Baseball Development Centres, che forniranno strutture di livello mondiale per atleti talentuosi scelti tra gli studenti cinesi dai 7 ai 12 anni, combinando un curriculum scolastico tradizionale con lo sviluppo delle abilità di baseball.
MLB si consulterà sulla progettazione delle strutture, la gestione del campo e le operazioni sulla base delle sue esperienze con la creazione, la gestione e la ristrutturazione di campi da baseball e strutture in tutto il mondo.
Attualmente MLB gestisce tre centri di sviluppo cinesi a Wuxi, Changzhou e Nanjing, che hanno aiutato a firmare tre contratti di collaborazione con altrettanti club MLB: Xu Guiyan (Baltimore Orioles), Hai-Cheng Gong (Pittsburgh Pirates) e Justin Qiangba (Boston Red Sox).
Negli ultimi quattro anni, 36 giocatori si sono diplomati hanno giocato a baseball a livello collegiale negli Stati Uniti, in Cina, a Taiwan e in Corea. Undici studenti sono membri della squadra nazionale cinese e 12 giocano professionalmente nella China Baseball League.
MLB continuerà a organizzare visite a giocatori professionisti e allenatori per fornire istruzioni a squadre e giocatori a tutti i livelli del baseball cinese. Inoltre, le due organizzazioni intendono collaborare per promuovere e promuovere lo sport in Cina.
Qian Xu, presidente di Beijing Enterprises Real Estate Group, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di avere una partnership strategica con la Major League Baseball che cerca di migliorare il livello di gioco delle squadre di baseball professionisti in Cina. Questa nuova relazione con MLB cercherà inoltre di fornire ai giovani cinesi nuove strutture per partecipare a questo grande gioco mentre studiano e apprendono preziose lezioni di vita".
Jim Small, vice presidente di MLB per la regione Asia-Pacifico, ha aggiunto che: "questo rapporto con BEREGL cercherà di accelerare la nostra crescita e di fornire strutture di prima classe e coaching per il numero crescente di giocatori di baseball cinesi. Siamo onorati di collaborare con una delle aziende più lungimiranti, innovative e di successo della Cina, mentre operiamo per rafforzare il baseball nel Paese".

Il baseball è ora giocato in oltre 80 college e università in Cina, il doppio rispetto a sei anni fa. Negli ultimi 12 mesi, più di 40 nuove strutture per il baseball sono state costruite da governi locali e individui in tutto il Paese.
Quasi un miliardo di fan possono ora guardare le partite e i programmi TV di MLB su una rete nazionale, China Education Television, a seguito di un accordo concluso all'inizio dell'anno. La serie a tema baseball, "Boyhood", che ha caratterizzato la popolare boy band TF Boys, è stata la prima serie televisiva nella sua fascia oraria in prima serata e ha accumulato oltre cinque miliardi di visualizzazioni online.



Sport Business


Condividi su LinkedIn numero di 24/01/2018
Torna al SOMMARIO








SEGUICI