Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 10/01/2018
Fare Business

La salvaguardia ambientale cresce nelle aziende
Zoppas (Gruppo San Benedetto): la sostenibilità è al centro del nostro business ed è uno stile di vita che abbiamo adottato senza riserve

Acqua Minerale San Benedetto ha recentemente presentato il progetto di sostenibilità "Nasce la Foresta San Benedetto", un polmone verde di 8 ettari e 6.000 alberi realizzato nel Comune di Scorzè (Venezia) in collaborazione con Treedom (www.treedom.net).
"La nascita della Foresta San Benedetto rappresenta per noi un ulteriore tassello a favore della salvaguardia dell'ambiente e del nostro territorio", ha dichiarato Enrico Zoppas, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. "La sostenibilità è al centro del nostro business ed è una pratica quotidiana, uno stile di vita che abbiamo adottato senza riserve. Da sempre abbiamo avuto un rapporto molto stretto con la natura, imparando da essa a creare benessere. Questo principio riassume tutta la filosofia del Gruppo San Benedetto e ci indica la strada per il futuro. Se tutte le aziende condividessero questo impegno, in poco tempo si darebbe un grande contributo alla salute del pianeta".
"Sensibilizzare l'opinione pubblica su tematiche legate all'ambiente e alla sostenibilità, promuovendo progetti per rendere il mondo più verde, è quanto si prefigge Treedom sin dalla sua fondazione nel 2010", ha dichiarato Federico Garcea, Ceo di Treedom. "Il nostro team sta concentrando le proprie forze in questo importante progetto destinato a rendere concreta la filosofia ambientale di Acqua Minerale San Benedetto e a salvaguardare il territorio di Scorzè. Si conferma così il nostro impegno per soddisfare gli obiettivi green delle aziende migliorando la salute del pianeta".

 



Fare Business


Condividi su LinkedIn numero di 10/01/2018
Torna al SOMMARIO








SEGUICI