Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 10/01/2018
Fare Business

A Milano il primo matrimonio tra clinica e assicurazione
Liñan (Asisa Care): il nostro modello di business è semplice e comprensibile: assicuriamo i clienti e offriamo, in maniera diretta, molte prestazioni sanitarie

Asisa è da anni leader nella sanità privata in Spagna, ma non solo è anche una compagnia assicurativa e da qualche mese ha aperto una prima sede a Milano.
"Abbiamo aperto la nostra prima clinica di Milano, un piccolo passo verso l'interessantissimo mercato italiano", ha commentato Fernando Liñan, amministratore delegato di Clinica Asisa Care e della Succursale in Italia di Asisa SAU. "Ma non saremo presenti nel Paese solo con cliniche, perché abbiamo aperto la prima succursale della compagnia di assicurazione sanitaria spagnola. All'inizio volevamo aprire solo una clinica dentistica, ne abbiamo 26 in Spagna, ma una volta giunti a Milano abbiamo capito che siamo più medici che solo dentisti, e abbiamo capito che la prevenzione è importante per gli italiani".
Asisa in Spagna ha due milioni di assicurati. "Il nostro modello di business assicurativo è semplice e comprensibile: assicuriamo i clienti e offriamo, in maniera diretta, molte prestazioni sanitarie", ha proseguito Liñan. "Quando siamo arrivati in Italia ci siamo chiesti quale potesse essere un modello innovativo che incontrasse soprattutto le esigenze delle persone, e abbiamo capito che ci sono degli spazi nell'area del benessere, quindi sentirsi bene dentro e fuori. Abbiamo compreso che il futuro della medicina è la prevenzione e, guardando i comportamenti, dalla predizione. Stiamo studiando molto la genetica, e attraverso l'analisi del DNA possiamo conoscere la probabilità e la predisposizione a sviluppare determinate malattie e, di conseguenza, possiamo fare in modo di prevenirle. Il legame con l'assicurazione, quindi, viene piuttosto automatico, nel senso che ognuno di noi è abituato all'assicurazione per l'auto perché, oltre che per gli obblighi di legge, copre da rischi consistenti, ma ci si assicura con difficoltà sulla salute, cosa che invece è importantissima. Siamo più attenti a fare controllare l'auto piuttosto che fare un esame del sangue. Ecco, noi abbiamo creato delle formule per possano tenere controllate le persone e, possibilmente, prevenire certe complicazioni".
La Clinica propone, tra le prime nel nostro Paese, piani di salute completi e calibrati su ogni esigenza specifica, con finalità di prevenzione e miglioramento del benessere sia fisico che estetico, avvalendosi del supporto di macchinari di ultima generazione. Ai piani di salute si affiancano servizi di eccellenza in sei aree medicali: medicina estetica, medicina ginecologica, medicina dentale, fisioterapia, osteopatia e nutrizione.

"Avremo altre cliniche in Italia - conclude Liñan- e l'idea è di creare poliambuliatori nel Paese. In Spagna abbiamo il 15% del mercato delle assicurazioni mediche; cercheremo di effettuare degli accordi con altre compagni per creare un'offerta integrata e poter convivere con il sistema sanitario italiano. Apriremo un centro pensato per la salute delle donne, che possa guardare a tutte le necessità, non solo estetiche, ma anche di prevenzione e cura. Le nostre cliniche sono di proprietà, non apriremo in franchising, vogliamo avere il controllo dei servizi offerti, vogliamo avere la certezza di qualità ed eccellenza".



Fare Business

numero di 10/01/2018
SOMMARIO di questa settimana

Condividi su LinkedIn