Usa il mouse, frecce o sfoglia se touch
   numero di 13/12/2017
Marketing

Montenapoleone scala la classifica delle main street mondiali
Miani (MonteNapoleone District): rendiamo il cuore della città di Milano uno dei luoghi più iconici della creatività e dello stile italiani

Cresce il valore di una delle strade più prestigiose a livello internazionale e di conseguenza quello del distretto che porta il suo nome, l'unico mall autentico e prezioso a cielo aperto al mondo. Dall'aggiornamento dello studio ?Main Street across the World' di Cushman&Wakefield via Montenapoleone scala la classifica mondiale e sale per la prima volta al quarto posto davanti agli Champs Elysées. Con un incremento del 12,5% il canone di affitto della strada più esclusiva della città di Milano segue dopo New Bond Street di Londra, Causeway di Hong Kong e Fifth Avenue di New York.
Sicuramente l'attività che da anni viene svolta dall'associazione MonteNapoleone District, che rappresenta alcuni tra i più prestigiosi Global Luxury Brands al mondo presenti nelle vie Montenapoleone, Verri, Sant'Andrea, Santo Spirito, Borgospesso e Bagutta, ha contribuito ad accrescere le quotazioni del Quadrilatero della moda fino a renderla meta ambita sia per il business sia per il turismo. Ed è per questo che MonteNapoleone District, che rappresenta l'eccellenza sartoriale nella destinazione turistica di alto livello, organizza un evento a Cannes, in occasione di ILTM, insieme con il Comune di Milano e alcuni dei più prestigiosi hotel 5 stelle della città - Armani Hotel Milano, Baglioni Hotel Carlton, Bulgari Hotel Milano, Excelsior Hotel Gallia, Four Seasons, Grand Hotel et de Milan, Mandarin Oriental, Park Hyatt, Principe di Savoia e Westin Palace, parte dell'associazione. L'obiettivo è mostrare al mondo del turismo più qualificato a livello internazionale, riunito nella cittadina francese per uno degli appuntamenti più esclusivi del settore, cosa possa significare scegliere Milano, non solo per scoprire le sue meraviglie durante eventi già affermati come le fashion week e la settimana del design, ma anche durante il resto dell'anno incluso il periodo natalizio che grazie alla "Christmas Shopping Experience" organizzata da MonteNapoleone District, che si è tenuta il 29 novembre, diventa di anno in anno sempre più coinvolgente.
Nel far conoscere le prestigiose vie del lusso, non solo come tempio dello shopping e del lifestyle, ma anche come luoghi in cui tradizione, storia, creatività e innovazione si fondono, l'associazione consolida il primato del Quadrilatero e di Milano a livello internazionale. Sotto la presidenza, dal 2010, di Guglielmo Miani è stato impresso un nuovo impulso con l'obiettivo di valorizzare le eccellenze che hanno accresciuto e consolidato l'immagine di Montenapoleone quale shopping center unico nel suo genere. In meno di otto anni, l'associazione è passata da 18 ad oltre 150 associati tra marchi di moda, accessori di lusso e proprietari immobiliari.
Secondo Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District, "Via Montenapoleone scala due posizioni e la sua promozione all'estero insieme a quella di Milano come Italy's best kept secret che stiamo portando avanti si sta rivelando vincente. MonteNapoleone District è entrato a far parte di Fondazione Altagamma in qualità di Socio Onorario perché rappresenta uno di quei Territori noti a livello globale e divenuti dei veri e propri brand. Con i diversi eventi che organizziamo, come La Vendemmia, MonteNapoleone Yacht Club & Unique, Christmas Shopping Experience, rendiamo il cuore della città uno dei luoghi più iconici della creatività e dello stile italiani. Attraverso esperienze indimenticabili raccontiamo la bellezza dell'Italia e di Milano svelando le nostre eccellenze".
Oltre ad organizzare gli eventi e a coordinare le Boutique presenti nel cuore delle vie del lusso, MonteNapoleone District, con la partecipazione di Global Blue, Premier Tax Free e Tax Refund e Ferrari Tax Free For You, ha aperto la MonteNapoleone VIP Lounge, la prima al mondo ad offrire ai viaggiatori un ventaglio di benefit ed esperienze uniche tra cui un servizio di concierge esclusivo e la possibilità di spedire il bagaglio e lo shopping verso l'aeroporto di partenza ricevendo assistenza VIP per espletare tutte le formalità di tax refund senza stress e code. Una ulteriore opportunità per i turisti stranieri che venendo a Milano sanno dove trovare una serie di servizi su misura e di alto livello.

La spesa per i cosiddetti personal luxury goods è stimata nel mondo a quota 249 miliardi di euro e Milano si classifica all'ottavo posto, con 5,6 miliardi di euro (il primato è di New York con 24,7 miliardi, seguita da Parigi e Londra) [fonte: Bain&Company]. Nella classifica per Paesi, l'Italia è al terzo posto dopo USA e Giappone e via MonteNapoleone è la top Street del Quadrilatero con un peso del 65% (in crescita del 8% rispetto ai primi tre mesi del 2016). Nel 2017 Cinesi e Russi si confermano le nazionalità più importanti per il Quadrilatero tornando a crescere in maniera significativa (rispettivamente +13% e +21% vs 2016). Gli Americani segnano una crescita di mercato (7%) delineando una performance estremamente positiva (+14%). Lo scontrino medio è pari a 1348 euro, confermando il primato di via MonteNapoleone (1775 euro) seguita da via Verri e Sant'Andrea (1761 euro) dove lo scontrino medio torna a crescere in maniera netta rispetto agli anni precedenti.



Marketing


Condividi su LinkedIn numero di 13/12/2017
Torna al SOMMARIO








SEGUICI